I nuovi Sex Symbol: non più Belli ma Simpatici

I nuovi sex symbol non sono “belli” ma simpatici: da Luciana Litizzetto per gli uomini a Carlo Verdone per le donne.

chiudi

Caricamento Player...


Strano da dirlo ma è così: negli ultimi tempi il mito del bello e dannato, dell’inarrivabile sex symbol, è tramontato a favore di chi ha puntato tutto sul carattere, di chi con l’ironia ci va a nozze e non ha bisogno di mostrare un fisico palestrato o un bikini perfetto per essere amato dal grande pubblico.

L’assenza dei soliti bellocci a favore di chi ha fatto del proprio carattere e della propria simpatia un punto di forza.

Al primo posto, reduce dal grande successo di Sanremo, con il 41% delle preferenze, troviamo infatti la travolgente Luciana Litizzetto. Da sempre frizzante, tagliente ma soprattutto autoironica, la professoressa torinese è riuscita negli anni a conquistare i cuori di milioni di italiani. Non è difficile capire perché: il suo carisma, la sua parlantina e la sua irriverenza hanno fatto quasi dimenticare il suo fisico minuto tanto da farle conquistare recentemente, per la seconda volta consecutiva, il premio come miglior personaggio femminile dell’anno agli Oscar della TV 2014.

I nuovi Sex Symbol: non più Belli ma Simpatici
I nuovi Sex Symbol: non più Belli ma Simpatici

Con il 23% dei voti, al secondo posto, si colloca il grande Carlo Verdone. Da anni sui grandi schermi, da sempre amato e apprezzato attore, suo fascino è cresciuto sempre più portandolo ad essere uno tra gli attori italiani preferiti dal grande pubblico. La sua palesata ipocondria, poi, lo ha reso ancora più “simpatico”, più umano e sicuramente più affascinante. Un sorriso tenero, il suo, che riesce, nonostante gli anni, a conquistare cuori di tutte le età.

E sulla simpatia ha puntato molto la travolgente attrice e comica siciliana Teresa Mannino, ormai trapiantata a Milano. Sarà per il suo accento coinvolgente, la sua risata e le sue gag, fatto è che in molti la trovano estremamente affascinante e non disdegnerebbero una cena in sua compagnia. Il 16% degli intervistati, infatti, ammette che una serata con lei sarebbe più che piacevole.

Successivamente troviamo Enrico Brignano, anch’egli comico ma per il 12% molto affascinante.  Anno dopo anno, film dopo film è riuscito a farsi amare dal pubblico. La sua spontaneità, il suo accento romano e le sue storie di vita lo hanno avvicinato molto al pubblico facendolo preferire a tanti attori giovani e bellissimi. Negli anni poi, come succede spesso, il suo fascino è aumentato facendolo diventare un uomo molto ambito.

In ultima posizione troviamo Jack Black, il comico americano apprezzato non solo per la sua bravura, ma soprattutto per la sua irriverenza. Le sue gag, alcune volte demenziali, lo hanno reso uno dei personaggi più amati dal grande pubblico. Infatti l’8% ha ammesso di trovare il suo sguardo estremamente affascinante ed il suo sorriso coinvolgente!

La bellezza è quasi sempre negli occhi di chi guarda e non deve stupire se tra i preferiti ci siano uomini e donne non estremamente belli ma molto affascinanti. Col passare degli anni ci possiamo trovare di fronte a delle rughe, ai capelli bianchi o a qualche chilo di troppo, ma la bellezza interiore, quella che si trasmette con uno sguardo, con un sorriso, non tramonterà mai.

Guarda cosa accadde oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”13697″]