Nuova polemica in Belgio: il ministro della salute pubblica Maggie De Block è obeso

Si scatena la polemica in Belgio su Maggie De Block, ministro della sanità del nuovo governo  di Charles Michel, attaccata per il suo aspetto fisico: “Sei troppo grassa!”.

chiudi

Caricamento Player...

L’aspetto fisico della signora Maggie De Block non ha convinto la stampa, nè i cittadini, mentre un giornalista durante una conferenza stampa l’ha definita addirittura un’obesa!

Lo stesso giornalista, Tom Van de Weghe, ha poi postato sui social network la seguente frase:

“Il Belgio ha d’ora in poi una ministra della Salute pubblica obesa. Qual è la sua credibilità?”

Questa affermazione ha provacato lo sconcerto in Belgio, dove Maggie De Block lavora come medico ed ha un’ottima fama e reputazione.

Prontamente il ministro della salute ha risposto all’accusa:

“Penso che queste osservazioni siano sciocchezze; alla Camera i miei colleghi non mi giudicano in base al mio aspetto fisico, ma mi fanno i complimenti sulla conoscenza che ho dei miei dossier (…) Un medico è una persona fatta di carne e sangue. I miei pazienti non si riferiscono alle mie misure, piuttosto, vengono da me per la qualità delle mie cure”

aggiunge Maggie De Block che parla di aspetto fisico ed estetica senza ricordare che l’obesità è una malattia.

Sono in molti a chiedersi quanto la vita privata di un personaggio pubblico, compreso il suo stile di vita, i propri problemi di salute e le scelte nell’alimentazione, debbano influire sul suo operato pubblico.

Quando la coerenza deve spingersi oltre la sfera pubblica in quella privata? Maggie De Block offre un buon esempio? Forse no, ma il suo operato come medico è brillante e soddisfa oltremodo i pazienti. L’abito non fa il monaco, allora, e non lo fa nemmeno la corporatura.