Non vogliamo più essere come le principesse Disney: ecco svelato perché!

Lo sogniamo da bambine, ma una volta adolescenti ci diventa chiaro che non vogliamo essere come le principesse Disney. Scopriamo insieme perchè.

chiudi

Caricamento Player...

Chi da piccola non ha sognato di essere esattamente come una principessa Disney? Ne avevamo una per ogni gusto: da Cenerentola ad Ariel, passando per Biancaneve.

Il principe azzurro sarebbe arrivato e avrebbe avuto le sembianze e la perfezione dei cartoni animati Disney, regalandoci il nostro tanto meritato e agognato lieto fine.

Ma poi arriva l’adolescenza, la realtà prende il sopravvento e noi capiamo che tutto vogliamo diventare, tranne che le principesse Disney.

Leggi anche: Se le principesse Disney interpretassero Cinquanta sfumature di grigio

Nulla da togliere alle principesse Disney, ma ben presto diventa chiaro che non arriverà nessun principe azzurro a salvarci e che essere indipendenti e realizzate è decisamente più soddisfacente che vivere da principesse.

Vogliamo sì la favola, ma siamo scese a patti con la realtà e abbiamo realizzato alcuni punti principali che ci fanno fermamente sapere che non vogliamo più essere come le principesse Disney:

  1. Non vogliamo essere salvate – Sarebbe fantastico se arrivasse la fata turchina a risolvere i nostri problemi, ma abbiamo aspettato e non arriva! E allora ci siamo riboccato le maniche e abbiamo imparato a salvarci da sole…e ci è piaciuto.
  2. Non ci innamoriamo in una notte – Ci proviamo a credere nei colpi di fulmine come avviene alle principesse delle favole, e sarebbe bello se incontrassimo il nostro principe al ballo, ma abbiamo imparato che la bellezza dell’amore sta nella sua totale assenza di semplicità.
  3. Vogliamo dimostrare il nostro valore – Abbiamo combattuto per non essere più considerate il sesso debole e continuiamo a farlo, non vogliamo più essere l’ombra dei nostri partner, ma fare squadra con loro, dimostrando il valore che possiamo apportare.
  4. Vogliamo essere scelte – In amore, vogliamo essere scelte, vogliamo qualcuno che ami le nostre qualità, ma anche i nostri difetti. Infondo noi abbiamo fatto dell’apprezzare i difetti maschili un’arte!
  5. Non ci fidiamo facilmente – Per amore siamo capaci di stravolgere il nostro mondo, ma abbiamo imparato a nostre spese che non tutti gli uomini possono meritarlo.