Non sbaglia mai un colpo il ministro Maria Elena Boschi che incanta con un abito rosso

E, l’ultimo giorno, il meeting Ambrosetti si trasforma in passerella delle nuove ladies della politica nazionale: la prima a sbarcare a Cernobbio è stata il ministro Maria Elena Boschi.

chiudi

Caricamento Player...

L’onorevole più sexy del Parlamento italiano, Maria Elena Boschi ha anticipato le colleghe scendendo a Villa d’Este l’altra sera. Ha snobbato il Gala Dinner, ormai alla fine, per ritirarsi in una junior suite.

Ieri mattina, fresca di trucco e parrucco, Maria Elena Boschi si ė materializzata davanti a un muro di fotografi, con un seguito degno di un capo di stato. Poco loquace, ha raggiunto la sala convegni strizzata nel suo tubino red, smanicato e tagliato su misura per mettere in risalto la silhouette.

Scelta azzeccata sia per la forma sia per il colore quella di Maria Elena Boschi. La Schiffer di Montecitorio ha vinto il premio di miglior protagonista del summit grazie anche agli accessori: décolleté con tacco a stiletto e borsa in cuoio con motivo intarsiato da vera it-girl.

La Boschi non sbaglia mai un’uscita ma a furia di fare la donna immagine del Governo la stampa ė più interessata al suo look.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

Nata a Montevarchi, Maria Elena Boschi è figlia di Pierluigi Boschi (1948) e di Stefania Agresti, è cresciuta a Laterina, piccolo comune della provincia di Arezzo, dove la sua famiglia risiede da generazioni. Il padre è stato Funzionario della Federazione Coltivatori Diretti di Arezzo, Consigliere del Consorzio Agrario di Arezzo dal 1978 al 1986, Presidente della Confcooperative di Arezzo dal 2004 al 2010. Il 30 giugno 2008 è divenuto membro del Consiglio della Camera di Commercio di Arezzo. Dal 3 aprile 2011 è fra i componenti del Consiglio d’Amministrazione di Banca Etruria, del quale è anche vicepresidente.

Degli anni giovanili, Maria Elena Boschi ha più volte sottolineato la militanza cattolica. In un’intervista a Vittorio Zincone ha raccontato: «Per un po’ di anni sono stata … la Madonna del Presepe vivente del mio paese… Sono stata la prima chierichetta femmina nella storia della parrocchia dei santi Ippolito e Cassiano. Pensa tu che record! E sono stata catechista per cinque anni».

Maria Elena Boschi ha conseguito la maturità classica al liceo Francesco Petrarca di Sarezzo nel 2000 di con 100/100.

Si è laureata all’Università degli Studi di Firenze in giurisprudenza con 110 e lode, ed è stata poi cultrice della materia presso la cattedra di Diritto commerciale della Facoltà di giurisprudenza della stessa Università.

Ha, inoltre, conseguito un master in diritto societario.

Emanuela Bertolone.