Nina Moric nega il tentato suicidio: “È stato un incidente”

Nina Moric nega di aver tentato di togliersi al vita: il suo sarebbe stato solo un malore dovuto al troppo stress. La dichiarazione avviene dalle telecamere di Pomeriggio 5

chiudi

Caricamento Player...

Nina Moric non ha mai tentato di togliersi la vita. La conferma arriva a Pomeriggio 5 tramite un comunicato letto dall’amico Augusto ospite della trasmissione.

Per Nina Moric solamente un malore (dovuto al forte stress di questi ultimi giorni), in contrapposizione a quanto il suo stesso fidanzato aveva dichiarato questa mattina.

Nina Moric è stata argomento di discussione per l’intera giornata di ieri a causa di quel ricovero in ospedale che aveva destato preoccupazione nei fan e non solo.

Ma fortunatamente è arrivata la smentita. Queste le parole dell’amico della modella:

“Nina non aveva alcuna intenzione di togliersi la vita. Quello che è stato scritto sui giornali e sui siti web non è completamente corretto. Sabato sera, Nina è stata portata in ospedale a causa di un incidente domestico. Lo testimonia il fatto che, al Pronto Soccorso, le sia stato assegnato un “codice verde”. Ha avuto solo un piccolo malore dovuto allo stress. In questo periodo, a causa del lavoro, ha orari sballati e non mangia molto. A poco, ha finito di girare un video musicale e un film. Sono state solo una serie di coincidenze che hanno fatto sì che il suo corpo cedesse”.

A quanto dice l’amico della modella, non si sarebbe trattato di un tentativo di suicidio ma solo di un piccolo incidente domestico che avrebbe provocato uno spavento tale nella madre della showgirl da indurla a chiamare i soccorsi.

Quindi nulla di vero in merito alle voci circolate secondo le quali Nina Moric si sarebbe tagliata le vene in preda ad un momento di depressione molto forte.

Le poche righe lette dall’amico di Nina Moric sarebbero state dettate proprio dalla modella che smentisce così le dichiarazioni rese questa mattina dal suo fidanzato, l’imprenditore campano Luigi Mario Favoloso.

L’uomo aveva parlato di un vero e proprio tentativo di suicidarsi dovuto al timore di Nina Moric che le fosse strappata la custodia del figlio Carlos nato dal precedente legame con Fabrizio Corona.