Nicolas Cage e la sua bizzarra tomba: si farà seppellire in una piramide

Nicolas Cage stupisce ancora e si fa costruire una piramide per essere seppellito una volta passato a miglior vita

chiudi

Caricamento Player...

Prima si compra un’isola delle Bahamas, poi un castello in Germania e ora Nicolas Cage continua con le follie e fa costruire una piramide per farsi seppellire una volta morto.

Leggi anche: Nicolas Cage, nonno a 50 anni: nasce Lucian August

La piramide in questione è architettonicamente ispirata a quella del film che ha dato molto successo a Nicolas Cage, “Il mistero dei Templari – National Treasure”. La tomba si trova nel cimitero di St. Louis a New Orleans ed è già attrazione turistica.

Nicolas Cage ha anche adottato la stessa tecnica dei Faraoni, ovvero, iniziare i lavori il prima possibile perchè “non si sa mai”. La piramide è alta tre metri ed è in pietra, non c’è ancora un nome, ma una scritta, “Omni ab Uno”, “Tutti ad Uno”. La tomba però non è stata apprezzata da molti cittadini che si sono visti togliere spazio e rovinare sepolcri secolari.

Nicolas Cage però ci ha abituati a molte stranezze in fatto di acquisti, in primis, la misteriosa casa stregata di LaLaurie Mansion e la storica Our Lady of Perpetual Help Chapel. Entrambe pignorate nel 2009 per problemi con il fisco.

Ma Nicolas Cage non si è fermato qui, sono molte le sue pazzie: ha mangiato scarafaggi, ha preso degli allucinogeni insieme al suo gatto, ha chiamato degli stregoni voodoo sui propri set per essere liberato da maledizioni e possiede addirittura un polipo in casa.

Chissà cosa ancora si inventerà prima di finire dentro la piramide!