Nicholas Brendon di Buffy tenta il suicidio per la depressione

Divulgato un video che mostra Nicholas Brendon di Buffy che tenta il suicidio, lui: vergognatevi, la depressione è un problema serio

chiudi

Caricamento Player...

Sicuramente in molti si ricorderanno con un po’ di nostalgia Xander di Buffy L’ammazzavampiri, ma non tutti sanno che l’attore che interpretava quel personaggio, Nicholas Brendon, soffre da tempo di una profonda depressione che lo ha portato più volte a comportamenti violenti e autolesionistici, fino anche al tentativo di suicidio. Quest’ultimo è stato divulgato da Radar Online tramite un video che ritrae l’attore intento a ferirsi i polsi, in pieno stato confusionale; la divulgazione di quel momento così cupo della sua vita ha fatto infuriare la star 44enne che si è sfogato sulla sua pagina facebook definendo vergognoso sfruttare una sua debolezza per fare visualizzazioni: È trapelato oggi un video che trovo vergognoso. Come tutti voi sapete, sto disperatamente combattendo contro la depressione ed è un peccato che altre persone stiano speculando su questa mia battaglia. Vivo alti e bassi, ma sono ancora un essere umano. Il suicidio è un problema molto serio e non qualcosa da mostrare in pubblico e di cui essere deriso. Io mi sto facendo aiutare e, se voi o qualcuno che conoscete sta lottando come me, per favore chiedete aiuto senza vergognarvi. La depressione è reale.

Atti vandalici, violenza e arresti

Il recente passato di Nicholas Brendon non è sicuramente dei migliori, anzi, è costellato di eventi brutti, incontrollabili e che lo hanno reso a molti una persona irriconoscibile. Negli ultimi mesi è stato fermato più volte dalla polizia per rissa o per aver strattonato malamente la compagna, spaventata da queste sue crisi; dopo questi episodi, l’attore ha accettato di farsi curare intraprendendo una riabilitazione lunga e impegnativa, grazie alla quale sta lottando per combattere la depressione, ma la strada è ancora lunga. Fortunatamente, la star può contare ancora sull’affetto di moltissimi fan che gli danno la forza per lottare e li ha voluti ringraziare tutti con questo dolce messaggio sui social: Grazie a tutti per il vostro  sostegno, il vostro amore e il fatto di condividere con me le vostre storie. Significa moltissimo. Vi amo tutti, non smetterò mai di combattere.

Fonte foto: Facebook