Neymar filmato in barella all’ospedale dopo l’infortunio…guarda il video

L’ospedale di Fortaleza ha licenziato per violazione della privacy l’autrice del video con Neymar in barella; non contenta, aveva postato anche un selfie.

chiudi

Caricamento Player...

Non se la passa bene Neymar, l’asso brasiliano della Selecao il cui infortunio ha gettato nello sconforto tutto il Brasile. Una ginocchiata maldestra ma non cattiva del colombiano del Napoli Zuniga lo ha messo ko per la semifinale e l’eventuale finale del Mondiale. Una grave perdita, soprattutto se al danno si aggiunge anche la beffa.

Immobile e in lacrime – per alcuni medici avrebbe rischiato addirittura la paralisi – Neymar è stato condotto subito dopo la partita all’ospedale Sao Carlos di Fortaleza dove, tra tanti medici e infermieri zelanti e pronti a correre in suo soccorso, si è imbattuto pure in una svampita a caccia di notorietà.

Tale Cinthia, una infermiera dell’ospedale, ha pensato bene di riprendere col telefonino il campione in barella. Non contenta, dopo si è scattata pure un selfie mentre fa il segno della vittoria per l’impresa compiuta.

Quanto basta per essere licenziata. La direzione del Sao Carlos, infatti, ha dato il benservito all’infermiera importuna per “non aver protetto la privacy di un paziente”. Nel filmato, della durata di 28 secondi, si scorge Neymar in un corridoio mentre sta per essere accompagnato a fare una risonanza magnetica.

Lo stesso Neymar ha voluto rassicurare il Brasile sulla forza della Nazionale verdeoro anche senza il suo contributo. In un video su Youtube, il campione brasiliano, con le lacrime agli occhi, ha dichiarato che sarà comunque campione del mondo alla fine di questo Mondiale.

Guarda cosa accadde oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”23192″]