Nespresso sceglie Milano per il suo negozio di bandiera

Realizzato dallo studio Parisotto + Formenton il nuovo Flagship store di Nespresso  ha aperto in Piazza Liberty.

chiudi

Caricamento Player...

Quattro piani dedicati al caffè nel cuore di Milano. Nespresso sceglie la capitale della moda per il suo nuovo punto vendita confermando che l’Italia è fondamentale per le strategie di vendita delle famose capsule.

Progettato dallo studio Parisotto + Formenton, si estende su una superficie di 700 metri quadrati dopo i lavori di sistemazione che si sono svolti in poco più di tre mesi ed hanno permesso l’apertura della boutique in concomitanza con Expo.

I due architetti che collaborano con Nespresso dal 2009 dopo aver vinto un concorso, operano anche a livello internazionale, oltre che in spazi commerciali si sono cimentati anche in realizzazioni di musei, residenze e nel settore retail in collaborazione con importanti aziende italiane ed estere.

Per la Nespresso hanno realizzato uno spazio unico ed elegante che offre servizi esclusivi e differenziati a secondo delle aree e dei piani in cui il cliente si trova. Lo spazio è facilmente fruibile grazie a percorsi fluidi e dinamici resi tali dalle doppie altezze che lasciano correre lo sguardo e danno respiro all’ambiente. Una grande scala in vetro e acciaio collega i piani dello store e dona trasparenza e leggerezza a tutto lo spazio.

Gli architetti hanno aperto il flagship nello stesso periodo di Expo, e una parte importante del design del negozio è rappresentato dal bar, l’area test all’ingresso. Filo conduttore del progetto è dato dal legno che si ispira al caffè sia come materiale che come colore. Infatti il legno utilizzato è di colore scuro, sottolineato da dettagli bianchi e rossi che evidenziano le macchine del caffè in esposizione. Nel bar invece il legno utilizzato è il rovere, per dare un effetto più leggero.

Grandi aperture al piano terra permettono di vedere anche dall’esterno lo spazio interno, sottolineato anche di notte da grandi lampadari rotondi.