Natalie Portman: chi è, la carriera e come contattare sui social

Natalie Portman, tutto quello che c’è da sapere sull’attrice e produttrice naturalizzata americana: chi è, la carriera e come contattarla sui social

chiudi

Caricamento Player...

Natalie Portman è un’attrice, regista e produttrice di origini israeliane, ma naturalizzata americana. Debutta giovanissima sul grande schermo nel film francese “Léon“, dimostrando da subito di avere la stoffa per diventare una grande stella del cinema internazionale. Seguono una serie di pellicole di discreto successo e una laurea in psicologia presso la Harward University. Con il film “Closer” si fa notare vincendo il Primo Golden Globe come miglior attrice non protagonista e conquistando la prima candidatura ai Premi Oscar nella medesima categoria. Non solo attrice, ma anche regista del cortometraggio “Eve” che segna il suo debutto come regista aprendo la specifica sezione alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Nel 2011 la definitiva consacrazione con il film “Il cigno nero” con cui vince rispettivamente un Golden Globe, un Premio BAFTA, uno Screen Actors Guild Award e il Premio Oscar come miglior attrice protagonista.

Chi è Natalie Portman?

Classe 1981, Natalie Portman nasce il 9 giugno a Gerusalemme da padre di orini polacche e madre di origini americane. A soli tre anni lascia l’Iran per trasferirsi in America: dapprima a Washington e successivamente a Syosset nel Long Island. Nel piccolo centro studia presso la Syosset High School ottenendo ottimi risultati nelle materie scientifiche. Il suo nome Natalie è stato fortemente voluto dal padre appisolato di Gilbert Bécaud. A soli sei anni comincia a studiare danza e successivamente, complice una bellezza fuori dal comune, lavora per diversi anni come modella. Nel 1994 la grande occasione della vita: viene fortemente voluta dal regista Lui Besson per recitare nel film d’azione “Léon“. Un’interpretazione importante che le permette di farsi conoscere nell’ambito cinematografico ottenendo diversi ruoli in varie pellicole. Durante questi anni recita in: “Heat – La sfida”, “Tutti dicono I Love You” di Woody Allen, “Mars Attacks!” diretto da Tim Burton.

La carriera

Parallelamente alla carriera come attrice, Natalie Portman non rinuncia all’istruzione frequentando l’università di Harvard dove si laurea nel 2003 in Psicologia. La fama di Natalie è talmente forte al punto che sono tantissimi i registi interessati a lavorare con lei. L’attrice, da sempre attenta ai copioni da interpretare, rinuncia a diverse pellicole: “Tempesta di ghiaccio” di Ang Lee, “Lolita” di Adrian Lyne e il remake di “Romeo + Giulietta” con Leonardo di Caprio per la presenza di scene di sesso considerate troppo per la sua giovane età. Trascorre alcuni anni lontana dai riflettori del cinema dedicandosi agli studi in psicologia e al teatro; nel 1998 porta in scena un’opera dedita al diario di Anna Frank con cui viene candidata ai Tony Awards. Durante questi anni rifiuta un ruolo nel film “L’uomo che sussurrava ai cavalli” di Robert Redford. Nel frattempo si iscrive alla Stagedoor Manor Performing Arts Camp per studiare recitazione.

FB_Natalie_Portman_2
https://www.facebook.com/natalieportmanitalia/

Il grande successo

Dopo alcuni anni di stop Natalie Portman nel 1999 ritorna sul grande schermo interpretando la Regina Amidala nel film “Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma” di George Lucas. Nello stesso anno recita da protagonista ne “La mia adorabile nemica” accanto a Susan Sarandon. Seguono “Qui dove batte il cuore“, un cameo in “Zoolander“, “Star Wars: Episodio II – L’attacco dei cloni“. Non solo nel 2003 consegue la laurea in Psicologia presso l’Harvard University e diventa ambasciatrice per l’infanzia per l’ONU. Nello stesso anno è anche al cinema nel bellissimo “Ritorno a Cold Mountain” seguito da “La mia vita a Garden State”. Nel 2004 recita nel film “Closer” accanto a Jude Law e Julia Roberts. Un’interpretazione che conquista la critica e il pubblico al punto da vincere il primo Golden Globe come miglior attrice non protagonista e la prima nomination agli Academy Awards nella medesima categoria.

Alcuni film e il debutto alla regia

Dal 2005 al 2009 Natalie Portman è protagonista sul grande schermo di diversi film: “Star Wars Episodio III – La vendetta di Sith”, “V per vendetta”, “L’ultimo inquisitore”, “Free Zone” presentato in gara alla Mostra Internazionale di Venezia nel 2005, “Hotel Chevalier” in cui appare per la prima volta senza veli, “Il treno per il Darjeeling“. E ancora: nel 2008 recita in “Mr. Magorium e la bottega delle meraviglie”, “Un bacio romantico” e “L’altra donna del re“. Nel 2008 debutta come regista con “Eve“, cortometraggio presentato durante la Mostra del Cinema di Venezia. Nel 2009, invece, viene invitata alla Mostra Internazionale del Cinema di Cannes in qualità di giurata: è la più giovane attrice in assoluto a ricoprire un tale ruolo. Nello stesso anno recita in “Brothers” e l’anno successivo in “Thor“.

Premio Oscar

Nel 2010 la definitiva consacrazione con “Il cigno nero” film diretto da  Darren Aronofsky in cui Natalie Portman interpreta Nina Say, ballerina dal grande talento ma caratterialmente e mentalmente instabile a causa di un rapporto complicato con la madre. Un personaggio particolare dal carattere fragile che catalizza l’attenzione del pubblico e della critica al punto che l’attrice vince tutti i più importanti riconoscimenti tra cui il Premio Oscar come miglior attrice protagonista, un Golden Globe e un Premio BAFTA. Nel 2016 è nuovamente in lizza ai Premi Oscar, questa volta per la sua magistrale interpretazione di Jacqueline Kennedy nel film “Jackie“.

Come contattare sui social

Vuoi seguire sui social network Natalie Portman? Sono davvero in tanti a ricercare in rete i riferimenti e contatti ufficiali dell’attrice americana considerata una vera star del cinema internazionale. Per chi volesse seguirla al momento non risultano profili social ufficiali gestiti dalla stessa attrice. Sono tantissime, invece, i profili dedicati alla protagonista di “Jackie” gestiti dai fan. Ecco alcuni profili da seguire per restare aggiornati sugli impegni dell’attrice Premio Oscar: profilo Facebook fanclub italiano, profilo Facebook, profilo Instagram fan @natalieportmanlove, profilo Instagram @officialnatalieportman.

(fonte foto: facebook.com/natalieportmanitalia/)