Natale con chi vuoi nelle capitali europee…

Nel 2014 gli italiani scelgono le capitali europee per il Natale e non le classiche vacanze a casa con la famiglia.

chiudi

Caricamento Player...

Natale con i tuoi… Inizia così un famoso detto italiano, che indica una tradizione che sembra dura a morire: a Natale tutti a casa a festeggiare con i propri cari tra capponi, tavolate imbandite, regali per i più piccoli e tombolate interminabili.

Analizzando i dati di eDreams, agenzia di viaggi online leader in Europa, pare che questa tendenza sia cambiata, chi parte decide di andare altrove, piuttosto che scegliere il ritorno a casa dai propri cari.

In Europa e nel mondo

Quasi il 60% di chi parte per le vacanze di Natale (fra il 19 dicembre e il 6 gennaio) sceglie di andare in Europa. Le mete preferite dagli italiani sono le classiche Parigi e Londra, seguite da Amsterdam, Barcellona e Berlino. Il prezzo medio per un volo A/R è di 177 euro.

Unica città “orientale” presente nella top 10 è Istanbul (classificata settima), mentre New York si posiziona solo nona (solo il 18% delle prenotazioni si riferisce a mete a lungo raggio). Il prezzo medio per un volo internazionale è di 697 euro.

È invece Roma la destinazione italiana preferita da inglesi, spagnoli, francesi e tedeschi: il fascino della città eterna è irresistibile durante le festività natalizie, inoltre offre uno dei Capodanno all’aperto più belli d’Europa.

In Italia

Il 22% di chi parte invece, e decide di rimanere in Italia, sceglie il Sud: Catania infatti risulta la prima in classifica (tipicamente questa destinazione è la meta di chi torna dal Nord, per passare il Natale con la famiglia) seguite da Milano e Roma, teatro ogni anno di innumerevoli manifestazioni, mercatini e concerti. In quinta posizione troviamo Napoli, città simbolo del Natale al Sud, grazie ai famosissimi presepi di Spaccanapoli e i buonissimi dolci che si preparano per l’occasione. Scontrino medio 123 euro.

Top 3 compagnie aeree

Ryanair, la principale compagnia low cost europea, resta la preferita dagli italiani per viaggiare durante le vacanze di Natale, seguita da un’altra protagonista dei voli a basso costo: Easyjet. Sull’ultimo gradino del podio troviamo invece la nostra compagnia di bandiera, Alitalia, utilizzata anche per spostarsi verso destinazioni più lontane.

“Generalmente notiamo la tendenza a partire verso le capitali europee negli altri periodi dell’anno, soprattutto nella bassa stagione, mentre quest’anno l’abbiamo rintracciata proprio nel periodo natalizio.” Dichiara Angelo Ghigliano, Country Director eDreams Italia “New York è sempre la prima città, fra le rotte a lungo raggio, anche se si trova solo in nona posizione. Crediamo comunque che i voli verso la ‘Grande Mela’ potranno aumentare dopo l’introduzione di voli low cost proprio per questa destinazione. Inoltre il 26 dicembre è il giorno in cui ci sono più partenze, probabilmente perchè da questa data in poi è possibile trovare tariffe più convenienti. In vacanza si, ma con particolare attenzione al risparmio”.