E’ il naso la caratteristica fondamentale nella scelta del partner

Amore: oltre al cuore entra in gioco il naso. A confermarlo sono i genetisti brasiliani, che sono andati a indagare i meccanismi nascosti nella scelta di un partner.

Un bel naso è un indicatore importante della bontà di un individuo come partner. Per verificare l’ipotesi, i ricercatori hanno modificato la foto di un uomo, spostandone il naso o la bocca in modo che apparisse leggermente asimmetrico e poi hanno chiesto a dei volontari di valutare le immagini, giudicandone l’attrattività.

E’ emerso che solo le manipolazioni del naso rendevano i volti più o meno attraenti, e la preferenza era per un naso simmetrico e ben centrato nel volto. Spostamenti della bocca, posizionata in modo asimmetrico all’interno del viso, invece non avevano influenza sull’attrattività del volto.

Ma il naso è importante anche per un altro fattore quando si cerca un partner: l’olfatto.

Il team di Maria de Graca Bicalho, responsabile del Laboratorio di immunogenetica dell´University of Parana (Brasile), spiega di aver scoperto che le persone con diversi complessi di istocompatibilità sono più inclini a scegliersi l´un l´altra. Si tratta di un “trucco” per assicurarsi una prole sana, spiegano gli studiosi brasiliani. E gli indizi per trovare l´altra metà della mela sarebbero celati nell´odore corporeo. In pratica, grazie al naso “annusiamo” il miglior possibile compagno, rilevando le tracce cruciali nascoste nel suo odore.

Per arrivare a queste conclusioni, gli studiosi hanno confrontato i profili genetici di 90 coppie sposate con quelli di 152 coppie finte, create a caso. Scoprendo che i geni delle coppie reali sono diversi tra loro, molto più che nelle coppie casuali. Quindi, tutto questo è possibile grazie al naso. Quando scegliamo un partner ne cerchiamo uno in grado di garantire che la futura prole abbia un sistema immunitario il più efficiente possibile. E il segreto sta nella diversità.

I ricercatori si aspettavano che gli aspetti culturali svolgessero un ruolo importante nella scelta del partner più che il naso. E sono rimasti stupiti nello scoprire il ruolo dei geni.

“Certamente non sottoscriviamo la teoria che una variante genetica di una persona possa guidare il suo comportamento. Ma pensiamo anche che non deve essere sottovalutato l´aspetto evoluzionistico dell´inconscio nella scelta del partner guidato dal naso e dall’olfatto. Questo – concludono gli studiosi – ha un ruolo importante da svolgere nel garantire una sana riproduzione, contribuendo a garantire che i bambini nascano con un sistema immunitario forte in grado di far fronte alle infezioni”.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 23-10-2014

Emanuela Bertolone

X