Nasce ufficialmente Valledeisegni.it, l’innovativo progetto di narrazione della Valle Camonica

chiudi

Caricamento Player...

Valledeisegni.it è un’innovativa piattaforma cross-mediale nata con l’intento di promuovere il patrimonio della Valle Camonica (Sito Unesco 94 – Arte rupestre) attraverso un modello inedito di fruizione culturale, che rappresenta un caso unico nell’ambito13 della comunicazione turistica perché consente ai potenziali visitatori di vivere online un’esperienza suggestiva e appassionante.

Sono stati la natura stessa del luogo, il suo passato millenario, le sue rocce che per prime hanno visto la comparsa di segni umani a costituire la premessa fondamentale del progetto: dar vita a uno spazio digitale che racconti la storia della Valle Camonica e sia allo stesso tempo capace di raccogliere nuove storie, attraverso la partecipazione diretta degli utenti. Costruire una dimensione virtuale dove i segni millenari tracciati dai Camuni si trasformino nei segni moderni lasciati sulla pietra contemporanea del web.

E ancora, offrire un affascinante viaggio virtuale che sia la prima, imprescindibile tappa verso quello reale.

Navigando su Valledeisegni.it ognuno ha infatti la possibilità di creare un proprio itinerario di viaggio. Non si parte però dalla scelta consapevole dei luoghi o dei paesi che si intende visitare.
Seguendo le orme degli antichi Camuni, il punto di partenza di questo straordinario viaggio online è proprio la creazione di un segno personale, come una vera incisione contemporanea.

Come avviene questa esperienza così inusuale?

Mentre immagini astratte e simboliche scorrono sullo schermo, accompagnate da un sottofondo di suoni naturali fortemente evocativi, l’utente, guidato solo dal proprio istinto, sceglie le figure più vicine al proprio sentire, in un suggestivo percorso che termina con la definizione di un segno. Un segno unico e personale cui corrispondono, online, curiosità, mete e storie sulla Valle. Sarà poi quello stesso segno ad accompagnare il viaggiatore anche nel suo itinerario in loco, attraverso proposte turistiche personalizzate, in continuità con l’esperienza virtuale.

Grazie a un attento lavoro di recupero e di storytelling, la piattaforma è stata creata per mettere a disposizione degli utenti una serie di contenuti in costante evoluzione che hanno la capacità di immergerci nell’atmosfera della Valle, alla scoperta delle sue tante ricchezze: le incisioni rupestri, certo, ma anche i paesaggi naturali, l’enogastronomia, le tradizioni artigianali, la cultura… un intero patrimonio di segni, dunque, narrati attraverso la partecipazione degli abitanti del luogo e restituiti con sorprendente naturalezza così da regalare una nuova visione di quell’antico territorio da cui in fondo tutti proveniamo. Dopo questa esperienza, allora, visitare la Valle Camonica, sarà come tornare a casa: ripercorrere le strade dove tutto ha avuto inizio, riscoprire quei luoghi svelati dalla vivida lente del web.
Non a caso il claim del progetto, presente anche nella segnaletica sul territorio, è: Bentornato.