La musa di Stella McCartney per la collezione autunno-inverno è Kate Moss

Kate Moss sarà il volto della griffe britannica, cinque anni dopo l’ultima volta. Il servizio fotografico testimonia che la modella è in splendida forma.

chiudi

Caricamento Player...

Nonostante abbia raggiunto i 40 anni, Kate Moss è sempre – probabilmente – la modella più ambita e ricercata del panorama internazionale. La splendida top model inglese è stata scelta per la settima volta da Stella McCartney come musa e testimonial della sua linea di abbigliamento.Kate Moss sarà il volto della griffe britannica anche per l’autunno-inverno 2014-15, nell’ambito di una campagna volutamente dai toni soft, ma piena comunque di colori e di ironia. Di charme, soprattutto, un’eleganza raffinata e riconosciuta ma mai altezzosa.

Sono passati cinque anni dall’ultima volta che Kate Moss ha posato per Stella McCartney, precisamente dalla collezione primavera-estate. In seguito il testimone è passato ad un’altra super top, Natalia Vodianova, che lo ha detenuto fino all’ultima campagna. Ora ha restituito il testimone proprio a Kate Moss, che da qualche tempo a questa parte sta vivendo una seconda giovinezza. La maturità, probabilmente, ha arricchito e non sfiorito il fascino della modella inglese. Gli scatti della campagna advertising di Stella McCartney, infatti, ne evidenziano ancor di più il fascino straordinariamente sofisticato, elegante, discreto, che traspare dai suoi lineamenti e dal suo corpo. In particolare, tutta la potenza mediatica e immaginifica di Kate Moss è apprezzabile nei primi piani, studiati e ad effetto, di cui la campagna è piena.

Il servizio fotografico porta la firma di Mert Alas e Marcus Piggott ed è stato realizzato a Londra. La bontà del progetto grafico e della resa stilistica delle foto emergono prepotenti in ogni scatto.

Brillante nella sua originalità, la potenza delle immagini sembra quasi in grado di far vivere Kate Moss all’interno della sua borsa, che si apre al mondo attraverso le zip. Una scelta originale, coraggiosa, così come eccentriche sono sicuramente tutte le foto del progetto, capaci di stuzzicare la curiosità e di tenere sulle corde lo spettatore.

Ovviamente la borsa in questione è una creazione di rara e straordinaria bellezza, la Cavendish bag, uno dei pezzi forti della collezione, con tutte le carte in regola per diventare una it bag di fama internazionale, uno status symbol del glamour più sfrenato e patinato. Il lancio della campagna è accompagnato da un documentario, ‘Kate Dreams’, la cui uscita è prevista per il prossimo settembre.