Il mondo oggi celebra il Nelson Mandela Day in onore del grande Madiba

Il mondo oggi ricorda il grande Nelson Mandela. Palazzo Vecchio ricorda il leader sudafricano in occasione del Nelson Mandela Day, istituito il 18 luglio dalle Nazioni Unite.

chiudi

Caricamento Player...

Oggi Palazzo Vecchio avrà un allestimento particolare per il Nelson Mandela Day, in collaborazione con la Fondazione intitolata a Madiba, e la statua del Nettuno in piazza Signoria sarà illuminata dai colori della bandiera del Sudafrica. La città è da sempre particolarmente vicina a Mandela, al quale l’ex sindaco Matteo Renzi consegnò personalmente il Fiorino d’oro nel 2012.

Quest’anno è il primo Mandela Day che si celebra dopo la sua scomparsa e della sua importanza ha parlato l’assessore alle relazioni internazionali Nicoletta Mantovani, in una comunicazione al consiglio comunale:

“Nelson Mandela è un personaggio indimenticato e intenso. Quando entrava in una stanza il mondo si fermava ad ascoltarlo. Aveva un sorriso contagioso, un sorriso di chi ha sofferto ma non ha perso la speranza. Il Nelson Mandela Day è un giorno importante che si celebra in tutto il mondo e questo è particolarmente significativo perché è il primo dopo la sua morte. Sarà un mio impegno personale nei prossimi anni estendere questa celebrazione a tutta la cittadinanza, a partire dai giovani, per poter diffondere la tolleranza sia razziale che di religione, temi importanti e attuali nel mondo anche in questi giorni. Ricordo che Firenze nel 1985 gli ha dato la prima cittadinanza onoraria europea, segno che la città si è sempre distinta per la pace”.

Sulla facciata di Palazzo Vecchio sarà appeso un banner con il logo ufficiale del Mandela Day e la frase “It is your hands to create a better world for all who live in it”, un invito all’impegno personale e quasi un epitaffio all’operato di Mandela. Saranno poi appese 10 bandiere della Repubblica del Sudafrica che l’ambasciata ha fornito gratuitamente. Sugli schermi interni a Palazzo, inoltre, verranno fatti girare dei video/spot con immagini di Nelson Mandela preparati con materiali della Fondazione Nelson Mandela e delle Nazioni Unite.

Inoltre a Milano è stato realizzato un murale dedicato a Nelson Mandela per celebrare i 20 anni dalla sconfitta dell’apartheid in Sudafrica, e i quattro street artist sono PaoPao, Nais, Orticanoodles e Ivan. Il making of dell’opera, ha ricevuto il patrocinio del Comune di Milano e del Governo dello Stato africano, con il sostegno di Building Energy.