Mondo della TV in lutto: morto Verdecchi, regista di Le Tre Rose di Eva e Un medico in famiglia

E’ morto Vincenzo Verdecchi, regista, sceneggiatore e produttore, famoso per Un medico in famiglia e Le Tre Rose di Eva

chiudi

Caricamento Player...

La triste notizia arriva dall’account Twitter di Le Tre Rose di Eva: Vincenzo Verdecchi, il regista ci ha lasciati all’età di 67 anni.

Leggi anche: Le Tre Rose di Eva 3: ecco tutte le novità in arrivo

“È scomparso Vincenzo Verdecchi, uno dei registi de “Le Tre Rose di Eva 3″. Ci stringiamo attorno ai suoi cari”.

Notizia dolorosa per il mondo della fiction televisiva e per i fan di Le Tre Rose di Eva 3: Vincenzo Verdecchi era un famoso regista, sceneggiatore e produttore romano, con alle spalle una carriera di successi degni di nota. Non si conoscono ancora le cause del decesso.

A rendere omaggio a Vincenzo Verdecchi, oltre a molti fan, ci ha pensato anche Anna Safroncik, una dei personaggi principali di Le tre rose di Eva 3, Aurora, che sulla sua pagina Facebook ha scritto:

“Mi piange il cuore.. Addio Vincenzo!”

Vincenzo Verdecchi studia architettura, ma la sua passione per la fotografia lo porta a lavorare sui set cinematografici come fotografo di scena. Poi si cinema in altri lavori nel mondo televisivo e cinematografico: fa il montatore per “Il sospetto” poi si avvicina alla regia che poi rimarrà il suo lavoro principale per il resto della vita.

A partire dagli anni ’80 ha iniziato a girare alcune trasmissioni televisive, tra cui “La macchina del tempo” e “Chi l’ha visto?” .

Tra i suoi maggiori film tv ricordiamo “Ora e per sempre”, omaggio alla tragedia di Superga del Grande Torino,”Mio padre è innocente”, “La forza dell’amore” con Elena Sofia Ricci, “A voce alta”.

Ma negli ultimi anni la sua fama è cresciuta grazie a  “Un medico in famiglia” e “Le tre rose di Eva”.