Molta paura per Cristiano De Andrè che è finito in un torrente con la sua auto

Il cantante Critiano De Andrè è finito nel torrente Vignola con la sua auto mentre viaggiava su una strada vicina al villaggio di Portobello di Gallura. Molta paura ma nessuna conseguenza

Cristiano De André era in compagnia di un’amica, una donna cagliaritana quando ha perso il controllo della sua auto.

La vettura che guidava Cristiano De Andrè è scivolata in acqua in un punto pericoloso nel territorio di Aglientu.

Il fiumiciattolo, ingrossato dalle forti piogge di questa settimana, ha toccato e superato la campata di un ponticello. L’artista e la sua amica sono stati soccorsi dai carabinieri della Compagnia di Tempio e della stazione di Aglientu.

Immediati sono scattati i soccorsi dei carabinieri che si sono immersi nel fiume per aiutare De André e la donna che era in macchina con lui.

Un militare si è immerso nel fiume per aiutare le due persone. Per De André e la persona che era con lui, fortunatamente, non ci sono state gravi conseguenze.

Cristiano De Andrè è figlio del celebre cantautore Fabrizio De André e di Enrica “Puny” Rignon, cresce in mezzo alla musica e ai principali nomi del cantautorato italiano degli anni sessanta e settanta.

Cristiano De Andrè studia chitarra e violino al Conservatorio Niccolò Paganini di Genova e inizia a collaborare alla stesura delle musiche per spettacoli teatrali.

Nei primi anni ottanta fonda un gruppo musicale (i Tempi Duri) con alcuni musicisti di Verona. I Tempi Duri sono supporter di Fabrizio De André fino a quando Cristiano abbandona l’ombra paterna per imporsi nel mondo della musica autonomamente e con notevole successo. I suoi concerti sono sempre dei successi e Cristiano De Andrè poco alla volta, sta iniziando ad imporsi anche nel panorama della musica internazionale. I suoi concerti più volte hanno registrato il tutto esaurito, segno che  le qualità di questo artista sono sempre più riconosciute.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 31-03-2015

Emanuela Bertolone

X