Modernità e classe sulla passerella Marni

Uno stile brillante e una modernità decisa per la collezione Autunno/Inverno 2015-2016 presentata a Milano da Marni.

Marni presenta a Milano una collezione decisa ed estremamente moderna che si emancipa dalle precedenti collezioni e si slancia verso una nuova, durissima direzione.

Una alta moda quasi primordiale quella proposta da Marni, dove dominano le figure verticali delle modelle, con gonne lunghissime  e cappotti dalle linee pulite, strutture decomposte e tagli asimmetrici.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

Fonte: Marni Official page Facebook

Come visto per Gucci, anche la collezione di Marni segna un uovo corso per il brand, incentrato sulla tensione ai cambiamenti radicali della modernità che traduce lo spaesamento e la confusione del futuro in abiti e vestiti.

Leggi anche: Sfilata Gucci per il prossimo autunno/inverno

Le creazioni Marni sembra azzerino la differenza tra i sessi, nel tentativo di dare una nuova lettura ai costumi che negli ultimi tempi sono decisamente cambiati con una intensità mai vista prima.

Gli accessori sottolineano ed esaltano lo stile destrutturato della collezione: borse rigide, décolletées scultoree, tutte in pitone colorato.

In prima fila, Renzo Rosso, nuovo protagonista e co-proprietario del marchio, applaude lo show, con il quale Marni  ha iniziato a ritagliarsi  un ruolo da protagonista sul palcoscenico della moda contemporanea.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 02-03-2015

Lorenza Marotti

X