Moda e glamour alla Vogue Fashion’s Night Out Milano

La notte più glamour dell’anno è stata sicuramente quella di ieri sera a Milano che ha aperto la Milano Fashion Week, la Vogue Fashion’s Night Out Milano

chiudi

Caricamento Player...

Negozi, sfilate, eventi, cocktail, sono stati tantissimi gli eventi che hanno caratterizzato la Vogue Fashion’s Night Out Milano, la notte più glam in assoluto, in apertura della Milano Fashion Week.

Ad aprire le danze della settimana della moda milanese, è stata la sfilata dell’Istituto Marangoni, che ha visto scendere in passerella le creazioni dei talenti della moda made in Italy. Ma la vera festa si è svolta per le vie della città, dove si è vista la vera Milano della moda: negozi aperti, dj set, ragazze immagine, modelle.

Non mancavano le postazioni trucco più glam, come quella di Givenchy, con i suoi splendidi make-up artists pronti a creare look da urlo perfetti per la notte della moda milanese, Vogue Fashion’s Night Out.

Tante anche le idee e le novità on the road, come il furgoncino rosa per una perfetta manicure, Pinky Nails on the road, con tante eccellenze per la bellezza delle unghie come Mavala, Shellac, Artistic, Morgan Taylor, Zoya e Gelish.

Nei palazzi e nei locali più esclusivi, non sono mancate le prime passerelle per alcune piccole collezioni, come quella del famoso Wedding Planner Enzo Miccio e dei suoi splendidi abiti da sposa, Le Jardin Suspendu.

Insomma, la settimana della moda è cominciata al meglio e ora possiamo gustarci tutte le novità della prossima stagione Primavera Estate 2016.

Dopo New York, Londra e in attesa di Parigi, Milano si riconferma capitale mondiale della moda e degli eventi mondani, fiera vetrina per il made in Italy. La moda, d’altronde, è da sempre una delle eccellenze italiane: gli stilisti del Belpaese hanno fatto scuola in tutto il mondo  e le loro collezioni hanno fatto la storia dell’alta moda.