La Miss Rosaria Aprea dichiara di essere stata penalizzata dalla vincitrice!

Miss Rosaria Aprea dichiara di sentirsi penalizzata dai commenti che la neo Miss Italia, Clarissa Marchese, le avrebbe rivolto alle spalle.

Sui giornali si legge: “Io perseguitata dalle altre concorrenti”.

“Penso di essere stata penalizzata dalle accuse che la nuova Miss Italia mi avrebbe rivolto alle spalle, accuse secondo le quali sarei stata favorita solo a causa della mia storia”

dice Rosaria Aprea nel corso di un’intervista a Pomeriggio 5. Fondamentale il chiarimento della giovane Miss, che ci tiene a precisare che si è sentita “penalizzata” e non “perseguitata”, come avrebbero scritto alcuni quotidiani e siti d’informazione.

Rosaria Aprea sarebbe stata penalizzata dalle presunte dichiarazioni della ora vincitrice di Miss Italia, Clarissa Marchese, che avrebbe rilasciato un’intervista con protagonista proprio la Aprea, acclamata favorita del concorso per la sua triste storia personale che l’ha vista vitttima di percosse da parte dell’ex fidanzato.

Per colpa di queste dichiarazioni, da cui la bella vincitrice siciliana avrebbe preso categoricamente le distanze, Miss Eleganza 2014 (Rosaria Aprea), si sarebbe sentita penalizzata; la conduttrice di Pomeriggio 5, Barbara D’Urso rassicura che non appena Clarissa Marchese si troverà nel suo salotto come ospite, sarà lei stessa a chiedere spiegazioni sull’accaduto.

Miss Italia 2014 ha già evitato di rispondere alle ultime domande che le sono state rivolte in merito, liquidando così i suoi interlocutori:

“Mi chiede di Rosaria Aprea? Mi permette di non risponderle, di lei se n’è parlato anche troppo”

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 18-09-2014

Donna Glamour

X