Miss Italia 2015: Alice Sabatini è la più bella d’Italia…ma che gaffe!

Anche quest’anno è tornato il concorso di bellezza che elegge la ragazza più bella d’Italia ovvero Miss Italia 2015. La vincitrice è Alice Sabatini e ve la presentiamo

chiudi

Caricamento Player...

Ieri sera domenica 20 settembre 2015 è stato svelato il nome della vincitrice dell’edizione 2015 di Miss Italia: è la 19enne Alice Sabatini con la sua bellezza genuina ad aver conquistato il pubblico tricolore rappresentando così il Bel Paese.

Leggi anche: A Miss Italia arriva per la prima volta una taglia 52

La giovanissima laziale Alice Sabatini è riuscita a superare tutte le eliminatorie grazie al televoto, classificandosi sempre prima e finalmente dopo 15 anni dopo Tania Zamparo, il Lazio rielegge una Miss Italia.

Come capita spesso però sia le Miss Italia correnti che ovviamente quelle passate, finiscono spesso nel dimenticatoio. E se questa volta non fosse così? Certo è che a farla ricordare ci penserà senz’altro il look sbarazzino, già perchè il classico capello lungo non è un dettaglio della belle vincitrice del concorso di bellezza, che preferisce puntare sul capello corto e ribelle proprio come detta la moda.

Ma non solo! Da oggi sarà ricordata come la protagonista di una brutta gaffe. Quando Claudio Amendola le ha chiesto in quale epoca storica le sarebbe piaciuto vivere e per quale motivo, Alice ha risposto: “Nel’42, per vivere la Seconda Guerra Mondiale“. Cosa c’è di male? Nulla considerando che nella maggior parte dei casi si punta a parlare della “pace nel mondo”! Peccato che poi Alice ha proseguito la frase dicendo:

“Sui libri ci sono pagine e pagine, io volevo viverla, tanto so’ donna e il militare non l’avrei fatto e me ne sarei stata a casa.”

Se la bella Alice Sabatini voleva fare della sua spontaneità e simpatia i punti di forza, ha fatto male i suoi conti e qualcosa è andato per il verso sbagliato!