Mischa Barton porta la madre in tribunale: “Mi ha rubato i soldi”

Mischa Barton accusa sua madre di averle rubato parte dei suoi guadagni e la porta in tribunale

Mischa Barton, nota per il personaggio di Marissa nella serie Tv per adolescenti The O.C., ha avuto una serie di battibecchi con sua madre, fino al punto di portarla in tribunale davanti a un giudice.

Leggi anche:Rachel Bilson è diventata mamma!

 Le accuse che ha mosso Mischa Barton contro la madre/manager Nuala sono quelle di essersi appropriata di svariati milioni di dollari e della sua villa a Hollywood. Pare anche che la mamma di Mischa Barton, sua manager da vent’anni, abbia utilizzato il suo nome per creare una linea di borse e aprire una boutique a Londra.

Mischa Barton la definisce una “persona avida e priva di scrupoli” che si è servita del lavoro della figlia per vivere nel lusso e tramare alle spalle di essa.

Pare infatti che la madre di Misha Barton non lavori più da 10 anni e che viva alle spalle del successo della figlia, tanto da averle rubato parte del guadagno dell’ultimo film dell’attrice, The Hoarder, comunicandole la cifra sbagliata accordata con la produzione e intascandosi la differenza, come riporta il sito TMZ. Inoltre pare che la donna abbia cacciato di casa Mischa Barton, casa di proprietà dell’attrice e non l’abbia coinvolta nei profitti della linea di borse che porta il suo nome.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 09-04-2015

Roberta Picco

X