Mischa Barton, l’attrice nei guai per un video hot finito nelle mani sbagliate

Mischa Barton, l’attrice famosa per aver interpretato Marissa in The OC, è nei guai per un video hot, realizzato e diffuso a sua insaputa.

chiudi

Caricamento Player...

La ricordiamo tutti come la bellissima Marissa di The O.C. Parliamo dell’attrice Mischa Barton, finita al centro dell’attenzione mediatica per un ennesimo, brutto episodio. Dopo il ricovero per presunti problemi mentali dopo una crisi delirante, ed un incidente automobilistico dal quale è per fortuna rimasta illesa, l’attrice è ora vittima di un filmato hot che sarebbe stato girato e diffuso a sua insaputa.

Mischa Barton e il caso di Revenge Porn

Mischa Barton fb
FONTE FOTO: facebook.com/MischaB.Italia/

Mischa sarebbe vittima di un caso di Revenge Porn, una pratica purtroppo molto diffusa ai danni di diversi vip negli USA, con cui ex fidanzati o amanti diffondono, presumibilmente per vendetta, dei filmati hot girati senza il consenso del proprio partner di turno.

Il mediatore di sex tape Kevin Blatt ha affermato che nel video incriminato si vedrebbe l’attrice, che indossa una felpa, avere un rapporto sessuale con un uomo dai capelli scuri. Blatt ha messo all’asta il video partendo da 500.000 dollari e sostiene che diversi siti, come YouPorn, sarebbero interessati all’acquisto.

L’avvocato dell’attrice, Lisa Bloom, ha risposto con un comunicato pubblicato interamente dalla rivista People e volto a intimidare coloro che intendono approfittarsi della situazione: “La signora Barton non ha consentito alla divulgazione di tali immagini e crede di essere stata filmata senza il suo consenso da parte di qualcuno che ha frequentato. C’è un nome per questo disgustoso comportamento: revenge pornography. È una forma di violenza sessuale, ed è anche un crimine e un illecito civile in California. Ho un messaggio per chiunque tenti di vendere in queste foto o video della signora Barton: vi troveremo e vi perseguiremo, secondo le norme del diritto penale e civile. Se procedete sarà a vostro rischio e pericolo”.

Ma poi spunta anche il video numero 2…

Quando la faccenda sembrava quasi archiviata per la bella Mischa, ecco la doccia fredda. Come riporta gossipblog.it, sia Jon Zacharias che Adam Shaw, suoi ex fidanzati, l’avrebbero filmata in atteggiamenti intimi e sarebbero in possesso di video compromettenti.

L’avvocato della Barton ha immediatamente ottenuto un ordine restrittivo: i due uomini ora saranno costretti a consegnare alle forze dell’ordine tutto il materiale video che possiedono.