Milly Carlucci racconta ai fan le sue condizioni dopo l’incidente

La conduttrice Milly Carlucci ha raccontato ai fan l’entità dell’incidente che le è capitato, cercando di tranquillizzare tutti coloro che la seguono.

chiudi

Caricamento Player...

Nel corso delle ultime ore, sono state tante le voci circolanti in merito ad un brutto incidente che sarebbe capitato alla conduttrice Milly Carlucci e al suo conseguente ricovero in ospedale. Milly, però, con un piccolo video su Facebook ha voluto tranquillizzare tutti coloro che la seguono, specificando cosa davvero è successo e come non abbia subito nulla di grave.

Milly Carlucci: “Niente di grave, mi sono lussata il mignolo”

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/MillyCarlucciOfficial/
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/MillyCarlucciOfficial/

Con un video su Facebook (cliccate qui per vederlo), Milly, che in questi giorni si trova in quel di Brindisi per i casting di Ballando con le Stelle, ha voluto tranquillizzare tutti i suoi fan, dicendo: “Tutto a posto. E’ vero, mi sono lussata un mignolo, ma non sarà un mignolo a impedirmi di incontrare il grande talento pugliese, che spero portiate qua copioso”.

Insomma, nessuna tragica conseguenza per Milly che torna al lavoro su una prossima edizione di Ballando con le Stelle che si preannuncia ricca di novità. L’anno scorso andò davvero peggio alla Carlucci che, nel corso delle prove di Notti sul Ghiaccio, si fratturò entrambi i polsi. Tuttavia, anche in quelle circostanze più gravi, nonostante tutto, Milly tornò al lavoro più in forma che mai.

Nel corso di una recente intervista a Lifestyleblog.it, Milly ha parlato dell’importanza del ballo: ” È un’esperienza meravigliosa: fare tv senza avere contatto col pubblico vero, è una cosa che non sta nè in cielo nè in terra. Il ballo è qualcosa che contamina tutti, dai bambini ai più grandi.  È certo che nei momenti difficili della vita bisogna aggrapparsi a qualcosa che dia il sorriso. Il ballo è una di quelle realtà che puoi fare con amici, a tutte le età, e puo aiutare a risolvere la tristezza e a ridare il sorriso”.