Milla Jovovich costretta al silenzio per colpa di uno stalker…

5 errori da evitare in palestra

L’attrice e modella Milla Jovovich svela il dramma dello stalker che l’ha perseguitata e spiega il motivo del suo silenzio coi fan.

Milla Jovovich si è aperta forse per l’ultima volta sui social, facendo al tempo stesso una confessione e un annuncio, dopo un lungo periodo di silenzio sui social:

“Mi rende triste essermi dovuta tenere distante da tutti voi, perche’ non e’ la mia natura (…) Non ho smesso di postare del tutto, come mi era stato consigliato, ma i contatti personali con singoli follower sono vicini alla conclusione. E’ un peccato che una mela marcia rovini tutta la cesta, ma e’ la triste realta’. Mando tanto amore ai miei fan, e tante scuse!”

L’attrice di Resident Evil ha spiegato il motivo per cui è stata e sarà costretta a non comunicare più sui social network e ad interrompere le comunicazioni coi suoi follower.

Incinta del suo primo figlio, Milla Jovovich è stata costretta a questa drastica soluzione per colpa di un presunto stalker di cui era diventata bersaglio. In molti i fan che si erano chiesti che fine avesse fatto la modella, curiosi sul motivo della sua assenza sui social.

Leggi anche: Milla Jovovich esibisce il suo pancino al Festival del Cinema di Venezia

A darle rigide indicazioni è stata la stessa polizia, che le aveva suggerito  ormai circa un anno fa, di limitare al minimo lo scambio di messaggi con sconosciuti.

“Dopo aver contattato le autorita’ mi e’ stato detto di interrompere assolutamente di parlare con gente che non conoscessi, sui social e sui forum e odio questa cosa, per le tante belle persone che ho conosciuto; ma la mia famiglia viene prima e non posso correre rischi se si tratta di loro”

Con l’arrivo del nuovo bebè in famiglia ci auguriamo che, finito questo incubo di persecuzione, Milla Jovovich possa trovare di nuovo la serenità accanto al marito, il regista Paul W. S. Anderson.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 15-10-2014

Donna Glamour

Per favore attiva Java Script[ ? ]