Migliori posizioni sesso sul divano

5 errori da evitare in palestra

Fare sesso sul divano è davvero eccitante, soprattutto perché capita quando la passione ci travolge. Quali sono le posizioni migliori?

La prima si chiama “Ottovolante” e vuole che la donna si distenda sul divano con un sotto il fondoschiena, per non fare inarcare la colonna e non creare troppa scomodità. L’uomo, disteso sopra di lei, è appoggiato sulle braccia tese. Perché “Ottovolante”? Perché lui deve seguire dei movimenti ad 8 con il bacino, mentre esegue la penetrazione.

Citiamo il “Nirvana”, che promette davvero il paradiso! E’ una classica posizione del missionario, ma la donna, distesa con le braccia alzate, deve spingere facendo leva sul bracciolo e aiutare l’uomo ad eseguire una penetrazione profonda.

Chi non ha mai sentito parlare della “Cavalcata”? La posizione “da divano” per antonomasia, vuole che lui si sieda tranquillamente sul sofà e che lei gli salga sopra, faccia a faccia.

E’ la classica posizione detta anche “Amazzone”. La variante è che la donna deve abbassare la schiena, fino ad arrivare ad appoggiarla sulle ginocchia dell’uomo. A questo punto si deve lasciare andare verso il basso, braccia comprese, per arrivare ad appoggiare i palmi delle mani sul pavimento.

Da contorsionisti? Non troppo, se riuscite a trovare l’incastro perfetto! E’ facile rimanere in equilibrio se la donna apre e chiude le gambe, dettando anche il ritmo del rapporto. Provare per credere!

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 25-06-2015

Donna Glamour Guide

Per favore attiva Java Script[ ? ]