No tempo, no casa libera? L’unica è ricorrere alla macchina! E allora quali sono le migliori posizioni per fare sesso in auto?

Non siamo tra i più fortunati che hanno casa libera e tempo a non finire per dedicarsi alla propria dolce metà? Allora l’unica è affidarsi alla propria automobile, un vecchio sistema sempreverde e certamente divertente, che aumenta l’affinità di coppia – dicono alcuni studi.

E allora quali sono le posizioni migliori? E’ certo importante riuscire a farlo bene anche in un ambiente scomodo come quello che si crea tra i quattro (cinque, se contiamo quello dietro che non usa mai nessuno) sedili!

A proposito di sedili dietro, si può iniziare con il classico 69, un ottimo preliminare certamente stimolante per entrambi. Per sfruttare i sedili davanti, recliniamone uno (meglio quello del passeggero, senza il volante di mezzo) e lasciamo che lui si sdrai supino, mentre la donna gli si pone a cavalcioni.

Anche la classica posizione a 90 gradi, invece, si può fare tranquillamente sul sedile passeggero reclinato, di modo da avere più libertà di movimento. Se vi sentite particolarmente estrosi, la donna può sdraiarsi sul sedile e tenere le gambe piegate intorno alla vita dell’uomo. Lui, rimanendo chinato sulla propria compagna, può darsi alla posizione del missionario.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-03-2015


Come evitare bolle d’aria preservativo

Come fare petting per vergine