Micol Olivieri, la rivelazione dell’attrice de I Cesaroni a Pomeriggio Cinque

Micol Olivieri, attrice de I Cesaroni, ha rivelato una bella novità a Pomeriggio Cinque e parlato di Lory Del Santo che vorrebbe essere mamma a 58 anni.

chiudi

Caricamento Player...

Micol Olivieri, giovane attrice diventata famosa grazie a I Cesaroni in cui interpretava Alice, è stata ospite di Pomeriggio Cinque, dove a Barbara D’Urso, e al pubblico a casa, ha presentato sua figlia Arya, di 3 anni. Micol, però, ha anche svelato di essere di nuovo incinta: la sua bambina avrà presto un fratellino.

Micol Olivieri: “Arya avrà presto un fratellino!”

Micol Olivieri
FONTE FOTO: facebook.com/MicolOlivieriOfficial

Micol ha dunque rivelato di essere incinta di un maschietto, secondo figlio per lei e il marito Christian Massella, dopo la piccola Arya. La bella Micol, diventata per la prima volta mamma a soli 21 anni, ha dichiarato in trasmissione: “Presto daremo un fratellino alla mia principessina. Lo so già che è maschio, abbiamo fatto tutte le visite del caso”.

Micol Olivieri ha anche parlato di come sua figlia Arya le abbia davvero cambiato la vita. La piccola ha modificato il modo in cui l’attrice ha guardato il mondo, facendolo in modo del tutto positivo. Adesso sarà un maschietto ad arrivare in casa di Micol e di suo marito, stravolgendo ancora una volta la sua vita. Queste le parole dell’attrice: “La mia vita è stata completamente sconvolta, in senso positivo ovviamente. È la cosa più bella, più forte, più grande che si possa immaginare. I miei giorni adesso sono in prospettiva di Arya, ma quando sono così piccoli e dipendono completamente da noi credo che sia una cosa normale. Arya è molto vivace, curiosa”.

L’attrice, che a 24 anni sarà mamma di due bambini, si è anche espressa sul desiderio di una nuova maternità da parte di Lory Del Santo, 58 anni. Micol è contro la gravidanza tardiva e a tal proposito ha detto: “Io non lo farei un figlio a 58 anni, perché penso alla fatica che ci vuole. Già adesso non ne farei un altro. A 58 anni penserei a girare per il mondo”.