Mercatini di Natale a Trento

Tra cultura italiana e tedesca

chiudi

Caricamento Player...

Non c’è regione più natalizia del Trentino, che tra novembre e dicembre si riempe di luci, musica, colori e deliziosi profumi. Da oltre undici anni il capoluogo porta avanti un’amatissima tradizione di presepi, spettacoli e ovviamente mercatini. Si può comprare di tutto, dalle decorazioni per l’albero alle porcellane, dai cosmetici agli oggetti d’epoca. E naturalmente, non possono mancare i cappelli tirolesi e l’artigianato ladino e delle valli trentine. Non resta quindi che scoprire dove si trovano i mercatini di Natale a Trento, e da che giorno a che giorno visitarli.

La 23esima edizione dei mercatini di Natale a Trento

Le circa 60 casette di legno che ospitano gli stand si troveranno in Piazza Fiera e in Piazza Cesare Battisti. Il mercatino durerà dal 19 novembre al 6 gennaio, il giorno dell’Epifania. Tutto il tempo necessario per comprare regali a parenti e amici! E la scelta, come si è detto, sarà ampissima: ceramiche, portacandele, bambole fatte a mano, gnomi e folletti in legno. E ancora pantofole in feltro, oli essenziali e bijoux. Ovviamente, spazio anche alla cucina tipica, sia con piatti salati che con prelibatezze dolci. Scopriamoli più nel dettaglio!

I prodotti enogastronomici

Accanto ai dolci natalizi, si potranno trovare cioccolato e pralineria, mele trentine e torte di vario genere. In particolare di fregolotti, ricotta, carote, pinoli e ovviamente la deliziosa torta sacher. Per quanto riguarda i piatti salati: zuppe, formaggi e speck, polenta con formaggio di malga. E da bere? Non possono assolutamente mancare i vini passati tipici della regione, ma nemmeno vin santo, grappe e liquori. Un mercato che mischia quindi tradizione e modernità, con iniziative come l’Instameet: le foto più belle con l’hashtag #nataletrento verranno ricondivise sulla pagina Instagram dell’evento. Per informazioni più dettagliate, non resta che visitare il sito ufficiale dei mercatini natalizi di Trento.