Mercatini di Natale a Innsbruck

Le tradizioni del Tirolo

chiudi

Caricamento Player...

Che cosa rende speciale il capoluogo di questa splendida regione? Il fatto che il mercato di Natale non è uno, ma sono ben quattro (e si intende solo i principali). Un’atmosfera unica per ammirare una delle città più belle dell’Austria, conosciuta per il Tettuccio d’oro (Goldenes Dachl) che ne è simbolo. Idee regalo, artigianato locale e specialità tipiche come i Kiachln e gli Spatzln si possono trovare ovunque. E ovviamente, non c’è niente di meglio che acquistare addobbi natalizi con uno sfondo di stupende montagne innevate. Questi i presupposti dei mercatini di Natale a Innsbruck: vediamo quali sono.

Mercatini di Natale a Innsbruck

  1. Centro storico: situato proprio sotto il Tettuccio d’oro, è quello più tradizionale tra tutti. Costituisce un punto d’incontro per gli studenti (essendo Innsbruck una città universitaria), gli abitanti e i turisti. Permette di acquistare prodotti gastronomici e artigianali nelle 70 bancarelle aperte dal 15 novembre al 23 dicembre, dalle 11 alle 20.
  2. Piazza Marktplatz: è un evento più adatto alle famiglie con giostre, letture di fiabe, teatri di burattini. Da vedere il famoso zoo delle carezze e degli “animali a portata di mano”. Per gli adulti ci sono 60 stand di idee regalo e oggettistica proprio accanto al fiume Inn, e un bellissimo presepe vivente.
  3. Via Maria Teresa o Maria-Theresien-Strasse: piccolo mercatino lungo il corso centrale con luci, vetri e cristalli. I 30 stand di oggetti natalizi internazionali saranno aperti dalle 11 alle 20 dal 25 novembre al 6 gennaio dell’anno nuovo. Illuminazione moderna, viali fiancheggiati da alberi e graziose vie dello shopping caratterizzano questa zona urbana.
  4. Castello Hungerburg: mercatino panoramico raggiungibile con il Nordkettenbahn, il trenino che porta dal centro ai monti del versante nord. Aperto dal 19 novembre al 23 dicembre 2016, il mercatino permette di ammirare la città e acquistare prelibatezze e addobbi di Natale.