Mercatini di Natale a Bolzano

Il mercatino più antico d’Italia

chiudi

Caricamento Player...

Si svolge a Piazza Walther dal 1990 quello più celebre e tradizionale, ma non è l’unico evento a ravvivare Bolzano nel periodo natalizio. Presepi, musica, spettacoli e anche spazio alla solidarietà, con stand dedicati alle associazioni Onlus e ai loro progetti sociali. L’intrattenimento comprenderà suonatori di corno alpino, bande musicali e cori tradizionali. Ma non finisce qui: il 25 novembre, infatti, la Lunga notte dei Musei permetterà di entrare gratuitamente in sei musei cittadini! Vediamo quindi dove sono i principali mercatini di Natale a Bolzano e quali altre iniziative includono.

Durata e orari dei mercatini di Natale a Bolzano

Il mercatino aprirà il 24 novembre 2016 e sarà visitabile fino al 6 gennaio 2017, giorno dell’Epifania. Sarà aperto tutti i giorni, quasi sempre dalle 10 alle 19. Il sabato, invece, fino alle 20. Il 24 novembre la cerimonia di inaugurazione si svolgerà alle 17, quindi quel giorno il mercato durerà solo due ore. Il 25 novembre, come si è detto, apertura serale fino alle 22 per far visitare anche i Musei. Consigliato soprattutto quello Archeologico dell’Alto Adige, dove si trova Ötzi, l’uomo preistorico trovato nel ghiacciaio della Val Senales. L’unico giorno di chiusura sarà il 25 dicembre, il giorno di Natale.

Artigianato e cucina

L’atmosfera dei mercatini di Bolzano è quasi medievale, con le Dolomiti sullo sfondo e le melodie di cantastorie, suonatori e narratori di fiabe. Gli 80 espositori offrono prodotti tipici come lo Zelten (il pan di frutta), le frittelle di mele e tanti altri dolci. Da bere, invece, vin brulè e cioccolata calda. Ma che cosa è possibile acquistare? Principalmente oggetti intagliati in legno, presepi, decorazioni natalizie, stoffe tradizionali, ceramiche e pantofole in feltro. Tutti i prodotti sono realizzati a mano e permettono di arredare la casa in modo creativo. Per altre informazioni, consultare il sito ufficiale.