Menu dieta proteica per dimagrire

A tutte le donne è capitato, prima o dopo, di avere la necessità di smaltire qualche chilo di troppo. Quando il sovrappeso non è preoccupante, ci si può cimentare in diete fai da te, facendo sempre attenzione però a non danneggiare il proprio organismo. Ecco ad esempio quale potrebbe essere il menu di una dieta proteica per dimagrire.

chiudi

Caricamento Player...

Si sa che le diete che privilegiano il consumo di proteine, rispetto ad altri nutrienti, sono quelle più efficaci nell’immediato, ovvero quelle che fanno perdere subito massa grassa. Questo accade perchè, privilegiando le proteine ai carboidrati, si sente un maggior senso di sazietà. Inoltre il metabolismo consuma le riserve di grasso, non avendo a disposizione zuccheri per il consumo immediato, e produce meno insulina, sostanza che aiuta invece l’accumulo di grassi.

Attenzione però: una dieta iper proteica può essere seguita solo per un periodo di tempo limitato, altrimenti danneggerebbe la salute, per la carenza di altri nutrienti fondamentali. Inoltre, a lungo andare, perderebbe il suo effetto dimagrante.

Il menu ideale di una dieta proteica dunque vede diminuire al minimo indispensabile, non più di 50 grammi al giorno, il consumo di pane, meglio se integrale o ai cerali. Si devono invece consumare carne, rossa o bianca, con poco condimento; uova e latticini, non grassi, e verdure come i broccoli, le carote, la rucola.

 

Ecco un esempio di dieta giornaliera:

Colazione: 1 tazza di latte scremato
caffè amaro senza zucchero (concesso solamente con il dolcificante)
1 frutto
Spuntino: 30g di cracker integrali
Merenda: 1 yogurt magro
1 bicchiere di succo d’arancia

Pranzo: 150g di roast beef
insalata di radicchio e songino condita con 1 cucchiaino di olio e aceto
1 frutto
Cena: orata al forno
50g di pane di segale