Il vincitore della terza edizione di MasterChef Italia è il nutrizionista torinese Federico; al secondo posto Almo e al terzo la toscana Enrica.

I tre finalisti di MasterChef Italia trovano nella Mystery Box un libro di ricette con la loro foto in copertina: hanno un’ora di tempo per cucinare un piatto che vorrebbero pubblicare nel loro primo libro di ricette.

Federico si lancia nelle cozze gratinate alla marinara, ma senza panna e farina a differenza della versione francese, mentre Almo coniuga traduzione e innovazione, con polpo e gazpacho, ed Enrica prepara il bellini di mare.

Cracco non trova equilibrio nel piatto di Federico perchè dice che il latte di cocco aggiunge troppo grasso a un piatto già grasso mentre Bastianich sembra gradirlo. Stesso giudizio per lo scampo del piatto di Enrica che secondo Cracco è troppo cotto mentre per Bastianich la cottura è giusta. Anche il piatto di Almoconquista Bastianich:

“Finalmente siamo arrivati al punto che idee buone diventano piatti buoni”.

Barbieri afferma che il piatto e un bellissimo omaggio a molti Paesi e anche Cracco si complimenta per l’originalità.

Enrica è stata la peggiore mentre il vincitore della Mystery Box è Almo che non vince direttamente il posto in finale ma va a scoprire il vantaggio nell’Invention Test.

Il tema dell’Invention Test è l’osteria, che nasce prima della ristorazione. Tre gli osti che presentano i loro piatti ci sono: il veneziano Mauro Lorenzon che porta le sarde in saor, Miriam Leonardi ostessa di Zibello che porta i tortelli di zucca al burro e parmigiano e l’oste lucano Federico Valicenti che propone la trippa.

Almo sceglie per sé le sarde in saor, i tortelli con la zucca per Federico, che sa avere qualche problema con la pasta fresca e il mattarello, e ad Enrica affida la trippa risottata. Durante la preparazione ei piatti i tre concorrenti avranno 5 minuti di tempo per chiedere consigli agli osti.

Alla fine della prova Almo è il vincitore ed è il primo ad andare in finale; Enrica, l’eterna seconda, è arrivata terza quindi anche Federico va in finale. Saranno dunque Almo e Federico che si dovranno sfidare nella finale di MasterChef Italia.

E’ arrivato il momento della sfida finale, avvenuta in diretta, tra Almo e Federico: entrambi hanno preparato due menu alla carta e quello di Almo è abbastanza corposo mentre quello di Federico è molto più leggero e concettuale, proprio come la loro idea di cucina.

Gli eliminati della terza edizione di MasterChef Italia entrano in studio per  fare il tifo per Almo e Federico che avranno la possibilità di scegliere due assistenti tra di loro: le ex concorrenti Enrica e Eleonora sono state scelte come assistenti, rispettivamente, da Almo e Federico.

Gli aspiranti chef hanno due ore e mezza di tempo per preparare undici piatti a testa per ogni portata e allo scadere del tempo i giudici giudicano le portate nel ristorante di Masterchef: gli altri clienti sono i concorrenti eliminati.

Cracco si complimenta con entrambi per il servizio e poi dice a Federico che il suo primo non era molto buono e che il budino di fragole di Almo non era all’altezza.

La busta contenente il nome del trionfatore verrà aperta in diretta quindi i due finalisti si dirigono in macchina ai Magazzini Generali di Milano. Lì sono attesi dai tre giudici, da tutti gli ex concorrenti del programma e da un caloroso pubblico.

Almo e Federico arrivano accompagnati da lussuose auto rosse e ad attenderli sul palco ci sono i tre giudici: Cracco riepiloga l’avventura dei due finalisti di questa edizione e poi arriva il momento della proclamazione.

Carlo Cracco apre la busta sigillata e finalmente pronuncia la fatidica frase:

“Il vincitore della terza edizione di MasterChef Italia è….Federico”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 07-03-2014


Oscar 2014, Critica e Pubblico si Dividono su La Grande Bellezza

L’Attrice francese Juliette Binoche festeggia 50 Anni