MasterChef 4: è Arianna a lasciare la sfida. Ora sono 4 i potenziali MasterChef

Nicolò inizia a spodestare Amelia dal trono del potenziale vincitore di MasterChef. Il giovane studente di agraria si aggiudica sia l’Invention Test che la prova in esterna.

Arianna lascia MasterChef ed ora a correre per il titolo di Quarto MasterChef italiano sono rimasti. Nicolò, Paolo, Stefano e Amelia. A giocarsela davvero però, sono in molti a vedere Nicolò e Amelia.

La puntata di ieri sera è iniziata con una Mystery Box dal sapore internazionale, con un viaggio intorno al mondo: cinque piatti, cinque continenti e cinque concorrenti rimasti a Masterchef.

Le migliori creazioni realizzate in 45 minuti sono quelle di Stefano, Paolo e Nicolò anche se il migliore è risultato Stefano a cui sono spettati i vantaggi nell’Invention Test.

Stefano sceglie di far cucinare ai propri compagni un gioiello della gastronomia italiana: il caviale di lumaca. Stefano è sicuro di avere messo in difficoltà Nicolò che invece risulta il migliore della prova.

Stefano, Arianna e Paolo risultano i peggiori. Stefano si salva, Arianna si becca il grembiule nero e deve andare in sfida.

La prova si svolge all’isola Bella sul lago Maggiore. In esterna vede Stefano, Paolo, Nicolò e Amelia sfidarsi tutti contro tutti. Oltre ai giudici, i concorrenti dovranno stupire i tre severissimi ispettori del circuito Relais & Châteaux. Ingrediente base: il pesce di lago.

La degustazione avviene in una sala buia ed alquanto inquietante. Degli ispettori si scorgono solo le mani e si sentono i severissimi giudizi. La valutazione avviene attraverso l’assegnazione da 1 a 5 gigli.

Alla fine il vincitore è ancora Nicolò.

Paolo e Arianna si sfidano nella prova finale che decreterà chi deve lasciare per sempre la cucina di MasterChef preparando un piatto a base di tre differenti tipologie di banane. Arianna è nervosa e non risparmia parole poco gentili ai giudici rei di “disturbarla” mentre cucina.

A salvarsi è Paolo mentre Arianna lascia MasterChef per la gioia di Nicolò.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 20-02-2015

Emanuela Bertolone

X