Marina Ripa di Meana si lamenta: “Solo 1000 euro al mese di pensione”

“La mia pensione non arriva neanche a 1000 euro, ho 73 anni ma non sono ricca”. Ora anche Marina Ripa di Meana si lamenta di ciò che riceve mensilmente dallo Stato.

chiudi

Caricamento Player...

E’ arrivata anche Marina Ripa di Meana.

Infatti, sembra che ora i vips, tutti in una volta, vogliano lamentarsi delle loro pensioni. Dopo Orietta Berti che si è lamentata dei 900 euro mensili che riceve come pensione, è arrivato Leopoldo Mastelloni a lamentarsi della pensione, assicurando di non riuscire ad arrivare a fine mese.

Leggi anche: Barbara D’Urso: “Guadagno meno di quello che mi spetterebbe”

L’ultima, in ordine di tempo, a lamentarsi è Marina Ripa di Meana.

La contessa è stata intervistata durante la trasmissione “I Radioattivi” su Radio Club 91, condotta da Ettore Petraroli e Rosario Verde, ormai tra gli show di punta nel fornire chiacchiere di primo piano del mondo gossip.

Marina Ripa di Meana si è lamentata della sua pensione, troppo bassa per il suo stile di vita. Queste le sue parole ad Ettore Petraroli e Rosario Verde:

“Mastelloni non ce la fa a vivere con la pensione minima?  Peccato per lui che non ha un marito come il mio anche se ha l’inconveniente di essere anziano e devo accudirlo. Vivo con 1000 euro di pensione. A 73 anni sono in pensione ma non sono ricca: la mia pensione non arriva neanche a 1000 euro. Quella di mio marito è di 12 mila euro ma è anche giusto dopo 40 anni di vita in politica”.

Marina Ripa di Meana, animalista ed appassionata di animali, rivela che il suo prossimo libro si intitolerà “Passione canina”:

“Degli uomini si può fare anche a meno ma dell’amore per i cani no. Ma è una riflessione che viene con gli anni. Non potrei pensare di vivere in una casa senza cani. Mi mancherebbero come la vita e l’ossigeno.  Ci parlo e mi rispondono. Ed ho il mio gergo barbesco. I miei cani infatti li chiamo babbini, un misto tra bambini e carlini”.