Marco Bocci ufficializza la sua Storia d’Amore con Laura

La storia d’amore Marco Bocci e Laura Chiatti è finalmente ufficializzata, i due sono ormai inseparabili anche a Sanremo.

chiudi

Caricamento Player...

Marco Bocci ufficializza l’amore con Laura Chiatti portandola a Sanremo 2014.

La storia d’amore tra Marco Bocci e Laura Chiatti fa sempre più discutere. Il loro tête-à-tête sarebbe nato in una trattoria toscana a Roma, dove i due si erano  lasciati andare ad effusioni infuocate, come avevano mostrato mesi fa gli scatti di Chi, facendo così giungere al capolinea la storia estiva tra Marco e Emma Marrone.

Leggi anche: Marco Bocci sempre più Innamorato di Laura Chiatti.

Un amore così intenso quello tra Marco e Laura da sembrare quasi fiabesco. I due attori sono praticamente inseparabili e dopo le vacanze natalizie trascorse insieme pare che Marco Bocci si sia addirittura trasferito a casa di Laura Chiatti, a Roma, anche le presentazioni in famiglia sono state fatte.

Marco Bocci ufficializza la sua Storia d'Amore con Laura
Marco Bocci ufficializza la sua Storia d’Amore con Laura

Mentre si rincorrono le voci circa l’imminente matrimonio, l’attore ha portato con sè la collega e fidanzata a Sanremo 2014, perché gli tenesse compagnia lontano dagli impegni di lavoro.

Marco è stato invitato al Festival per prendere parte in qualità di ospite. A fargli compagnia in platea c’era la bellissima fidanzata, molto riservata circa la loro storia d’amore ma disponibile ad accompagnarlo ovunque.

Felici e innamorati, Bocci e la Chiatti hanno ormai fatto l’abitudine alla curiosità sempre più asfissiante sul loro conto e ufficializzando anche se in modo così riservato il loro amore continuano a far crescere le voci sul loro presunto matrimonio.

Pare infatti che girino a Perugia insistenti voci sulla visita che Laura avrebbe fatto all’Abbazia di San Pietro; in vista sembrerebbe che ci sia il matrimonio con Marco Bocci.

La nuova coppia del cinema italiano, come è stata definita dal pianeta del gossip, probabilmente potrebbe pronunciare il fatidico “sì” all’inizio dell’estate, forse in un giorno di luglio.

Che siano solo voci? A favore del matrimonio ci sarebbe il priore dell’abbazia di San Pietro, che dice: «Non posso negare che abbia ricevuto una visita da queste persone».