Il marchio milanese Ynot? si affida allo User Generated Design: varato un contest digitale per il lancio della nuova linea limited editon di borse.

La passerella ormai è demodé. Il paradosso è questo. La nuova frontiera della moda 2.0 sono i social network, la vetrina più veloce e luccicante del nuovo millennio. Per qualsiasi marchio, in ogni settore, è diventata imprescindibile la presenza sulle principali piattaforme digitali e social network. Per la moda, però, lo è ancora di più. Già, proprio la moda con la sua area di irraggiungibilità, oggi si affida sempre più alla partecipazione da parte degli utenti.

Una richiesta di partecipazione attiva, di confronto, di condivisione di idee che il marchio milanese Ynot?, specializzato in borse e accessori, ha deciso di interpretare con un esperimento di User Generated Design. Il progetto, un vero e proprio digital contest, è partito lo scorso 20 giugno e si propone di realizzare una speciale linea limited edition.

Dopo tre settimane, il sito dedicato al contest (contest.ynotmilano.it) ha registrato 50.000 visualizzazioni e la pagina Facebook di YNot? è stata visitata da oltre un milione e mezzo di utenti. Più di 2.000 i candidati che hanno già preso parte all’iniziativa, che terminerà il 10 luglio per la presentazione dei progetti e il 20 per le votazioni. Al vincitore anche un soggiorno a New York, la capitale mondiale della moda. Almeno, di quella tradizionale.

Guarda cosa accadde oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”23699″]

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 09-07-2014


Voci di crisi fra Nicole Minetti e Claudio D’Alessio

Armani trionfa a Parigi con il rosso, il nero e il bianco