Manuela Arcuri si confessa e parla dei suoi calendari hot

L’attrice Manuela Arcuri, intervistata da Oggi, ha parlato della maternità, della sua carriera di attrice e dei suoi calendari hot.

chiudi

Caricamento Player...

La maternità è un evento destinato a cambiare la vita di ogni donna. Così è stato anche per Manuela Arcuri, l’attrice che, in un’intervista in esclusiva a Oggi, ha parlato del suo essere madre, della sua carriera di attrice e di come oggi non sarebbe più disposta a posare per quei calendari hot che l’hanno resa un sex symbol per tutti gli italiani, grazie alla sua evidente bellezza e avvenenza.

Manuela Arcuri: “Da mamma non rifarei più i calendari hot”

manuela-arcuri-fb

Manuela Arcuri da due anni è mamma del piccolo Mattia, il bimbo avuto con l’imprenditore Giovanni Di Gianfrancesco: “Ogni cosa ha senso se viene fatta a tempo debito. Oggi non me la sentirei, ma non sono pentita di avere fatto i calendari. Mi piacerebbe avere la libertà di pubblicare foto della mia vita privata, come fanno tutti, ma devo tutelare mio figlio. Non voglio che nessuno lo strumentalizzi, sono una mamma all’antica. Poi, ci sono già io sotto i riflettori: basta e avanza”.

Manuela ha poi parlato della sua carriera di attrice, mostrando rammarico per non essere riuscita ad ottenere un paio di ruoli ambiti. Parliamo di quello di Ramona in La Grande Bellezza, interpretato da Sabrina Ferilli, ma soprattutto rimpiange di non aver potuto lavorare con Massimo Troisi in Il Postino: “L’unico mio rammarico è non essere riuscita a lavorare con Massimo Troisi nel suo film più intenso, Il Postino. Certo: ero troppo piccola per quel ruolo e ne ero consapevole, ma feci tanti provini. S’immagini il mio stato d’animo, quando la scelta non cadde su di me”.

Alla domanda sul fatto se si ritenga un’attrice importante, Manuela, con piena saggezza, ha ammesso: “Mi ritengo un’attrice. Come tutti, non smetto mai di imparare”.

FONTE FOTO: FACEBOOK