Mani screpolate in inverno: 4 rimedi naturali da provare subito

In inverno a causa del freddo è normale avere le mani screpolate e arrossate. Vediamo quali sono i migliori rimedi naturali da provare.

In inverno, il freddo e gli sbalzi di temperatura tra ambienti interni caldi ed esterni freddi mettono la pelle a dura prova. A pagarne le spese sono soprattutto le mani, che si screpolano e si arrossano.

Fortunatamente, ci sono diversi rimedi naturali per le mani screpolate, che aiutano a far tornare la pelle morbida, elastica e sana. Vediamo quali sono.

Mani screpolate: i rimedi naturali

mani screpolate
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/persone-donna-caff%C3%A8-freddo-meteo-2590555/

– Detergenti delicati. La prima cosa da fare per evitare che la pelle delle mani si secchi troppo è utilizzare dei detergenti delicati. Usate un sapone liquido oleoso, oppure una saponetta vegetale. Evitate i detergenti antibatterici se non sono strettamente necessari e cercate di non lavare troppo spesso le mani.

– Creme, oli e burri. Dopo ogni lavaggio, specialmente prima di uscire di casa, le mani vanno idratate, nutrite e protette con apposite creme. Quelle a base di glicerina sono ottime per proteggerle, ma per combattere le screpolature e gli arrossamenti le creme devono contenere anche oli e burri vegetali. Potete anche applicare sulla pelle umida oli e burri puri, meglio se prima di andare a dormire. I migliori sono il burro di karitè, l’olio di cocco e l’olio di mandorle.

– Impacchi e maschere. Proprio come si fa con la pelle del viso, anche per nutrire quella delle mani si possono utilizzare degli impacchi e delle maschere. Ad esempio, potete frullare la polpa di un avocado, dello yogurt bianco e un po’ di miele e applicare il composto sulle mani screpolate, lasciandolo in posa per 15-20 minuti. Se le mani sono molto arrossate, potete immergerle per un quarto d’ora o più in un infuso tiepido di camomilla e calendula.

– Prevenzione. Ovviamente, una volta guarite le screpolature, per evitare che il problema si ripresenti le mani vanno protette. Quando uscite indossate sempre dei guanti di lana o pile, per lavare i piatti o fare le faccende domestiche non dimenticate quelli di gomma.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 19-11-2017

Federica Maria Ferrara

X