Make-up per San Valentino: occhi intensi o labbra da baciare?

San Valentino è alle porte, ecco qualche consiglio per creare un look adatto all’occasione

chiudi

Caricamento Player...

Sabato sarà San Valentino ed è ora di pensare al look per un perfetto appuntamento romantico: vestito, scarpe, accessori, ma anche (e soprattutto) make-up. A San Valentino per quanto riguarda il make-up proponiamo principalmente due opzioni, una focalizzata sullo sguardo magnetico e l’altra sulle labbra da baciare.

Nel primo caso dopo aver fatto una base viso omogenea e aver steso un po’ di blush sulle gote, sarà necessario munirsi di ombretti di varie sfumature di grigio, un eyeliner nero, un mascara nero e un rossetto nude o un gloss rosato. Procedere quindi, con l’applicazione dell’ombretto di media tonalità su tutta la palpebra mobile, utilizzare quello più nell’angolo esterno sfumandolo nella piega dell’occhio per poi picchiettare il più chiaro nell’angolo interno per creare un punto luce. Per completare il trucco occhi, stendere con precisione l’eyeliner e il mascara per dare intensità allo sguardo. Infine applicare il rossetto o il gloss, come più vi piace, sui toni neutri o rosati.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20”]

Nel secondo caso, per ottenere un look che punta tutto sulle labbra, è bene scegliere un ombretto nude e opaco da stendere sulla palpebra per omogeneizzarle discromie naturali della pelle e applicare solo un filo di eyeliner e di mascara. Tutto è concentrato sulle labbra : il rosso è il colore per eccellenza per San Valentino. Sta alle vostre preferenze sceglierlo opaco o brillante, più scuro o più chiaro, aranciato o rosato.

Uno step fondamentale quando si sceglie di indossare un rossetto importante è applicare prima una base labbra, che può essere una matita labbra abbinata o un prodotto con questa specifica funzione (mote case cosmetiche li vendono, ad es. Mac, Neve Cosmetics).

Scegliete il look che fa per voi e… Buon San Valentino!