Il maestro del brivido Dario Argento riceve il Premio alla Carriera al Roma Film Festival

Sarà Dario Argento a ricevere il Premio alla Carriera Roma Film Festival 2014, il cui nome è da sempre sinonimo di horror italiano di alto livello nel mondo.

chiudi

Caricamento Player...

A dare la notizia ufficiale è stato il Presidente Adriano Pintaldi; il protagonista del Film Festival di Roma sarà dunque il maestro dell’horror, Dario Argento, a cui va Premio alla Carriera 2014.

Autore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico, Dario Argento sa inserire nelle sue opere le proprie paure, concentrandosi sui meccanismi della suspense e del terrore, come in Profondo Rosso o nella saga Le tre madri.

Dopo Franco Zeffirelli, Stefania Sandrelli e Christian De Sica, ora sarà proprio Dario Argento a fregiarsi del premio alla carriera assegnato quest’anno nel corso del Film Festival di Roma.

Per onorare il prestigioso riconoscimento del regista di Tenebre,  è stata anche preparata una retrospettiva e un omaggio al regista, in collaborazione con Wonderland Rai4, che tenta di svelare alcuni aspetti inediti della personalità e del lavoro di Dario Argento.

Leggi anche: Nicoletta Romanoff è la nuova madrina del Festival del film di Roma

Tra i titoli che faranno parte di questa retrospettiva figurano Profondo rosso, ma anche i suoi primi incredibili lungometraggi quali L’uccello dalle piume di cristallo, Il gatto a nove code e Quattro mosche di velluto grigio.