Madre di 6 figli incinta lascia tutto per un uomo conosciuto su internet

La 43enne incinta ha detto ai figli che sarebbe uscita per andare al supermercato ed è salita, invece, su un aereo con destinazione Australia per incontrare un uomo che ha conosciuto su internet. La donna è accusata di abbandono di minore.

Succede a Birmingham in Inghilterra: una donna di 43 anni, incinta del suo settimo figlio è salita a bordo di un aereo diretto in Australia per incontrare il nuovo fidanzato conosciuto su internet. La donna è ora accusata di abbandono di minore. Ai suoi bambini aveva detto che sarebbe uscita per andare al supermercato, raccomandando al maggiore un ragazzo di 14 anni, di badare alla casa e ai fratellini più piccoli.

In realtà la donna ha preso un taxi ed è andata all’aeroporto di Birmingham, scalo a Heathrow per un volo in direzione Australia dove l’attendeva un uomo incontrato si internet.

I ragazzi sono rimasti per qualche tempo da soli, tirando avanti sotto la guida del ragazzo adolescente, ma dopo un po’, il 14enne ha deciso di chiedere aiuto ai nonni lamentosi di essere affamato e di non poterne più. I nonni hanno quindi allertato le autorità che hanno ingiunto alla donna di fare ritorno a casa per prendersi cura dei suoi figli.

La donna incinta non ha certo fatto subito ritorno a casa; ha atteso un mese e mezzo prima di decidersi a tornare dai suoi sei figli che l’attendevano in Inghilterra. Il giudice ha condannato la mamma a sei mesi di pena detentiva per abbandono di minore, pena sospesa perchè la donna è incinta e sta per partorire il suo settimo figlio.

I bambini sono stati affidati dal giudice ai nonni. Nonostante l’accaduto, i bambini hanno manifestato la volontà di vedere la loro madre, indirizzandole messaggi di affetto:

“Ci manchi mamma, vogliamo vederti presto”.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 01-12-2014

Emanuela Bertolone

X