Maddox, figlio di Angelina Jolie e Brad Pitt, al lavoro sul set dopo la scuola

Angelina Jolie porta al lavoro Maddox per un film sul genocidio in Cambogia, suo paese d’origine

chiudi

Caricamento Player...

Maddox ha quasi 14 anni ed è ora di iniziare qualche lavoretto estivo, così, mamma Angelina Jolie ha deciso di portarlo con lui sul set. L’attrice e regista, sta girando un film sul genocidio in Cambogia del 1970.

Leggi anche: Angelina Jolie: “Siate tolleranti con i profughi”

Maddox, di origini cambogiane, fu adottato dalla Jolie nel 2001. Angelina Jolie era in Cambogia a girare Tomb Raider quando decise di adottare Maddox e proprio lì, creò una fondazione che promuovesse lo sviluppo e l’integrazione in Cambogia.

Il film che sta girando la Jolie, è tratto dal libro di Loung Ung “First they Killed My Father: A Daughter of Cambodia Remembers”

Angelina Jolie e Maddox

Intervistata dall’ Associated Press, Angelina Jolie ha raccontato quanto sia importante l’aiuto di Maddox nella ricerca di  notizie storiche sulla Cambogia, e quanto lui sia interessato e coinvolto in questo lavoro.

“Sento una forte connessione con la Cambogia. Pretendo rispetto per questa storia e per raccontare al mondo non solo la violenza della guerra, ma anche la dignità di un popolo che io rispetto profondamente. Io e Maddox, lavorando insieme, abbiamo imparato molto su questa terra. Lui sta per compiere 14 anni e questo momento è molto importante per lui, per capire chi sia. E’ mio figlio ma è anche un figlio della Cambogia. Maddox sarà sul set tutti i giorni dopo la scuola e sarà coinvolto dietro le scene”.