L’uomo e le sue ansie: cose che possono succedere durante il rapporto

Quando si parla di sesso gli uomini sembrano sempre sicuri di sè, ma non è così. Ecco le ansie che colpiscono un gran numero di uomini

chiudi

Caricamento Player...

Anche gli uomini si sentono in difficoltà durante l’amplesso. A dispetto di quanto si potrebbe pensare, sono molte le ansie che colpiscono gli uomini, moltissimi uomini, in quei momenti lì.

Leggi anche: Come capire se si è pronte per la prima volta

La prima ansia che colpisce ogni uomo, è quella di non sentirsi all’altezza, di non riuscire a capire cosa piace alla propria partner: in sostanza, ha paura di non riuscire a soddisfarla.

Una buona fetta del genere maschile teme il confronto fisico, ovvero, ha paura a spogliarsi davanti a lei, soprattutto quando la relazione è agli inizi. I complessi di fronte allo specchio se li fanno anche loro.

Tra le ansie più comuni, c’è quella della durata: il terrore puro di durare troppo poco e di sentirsi dire:”Tutto qui?”

Non solo le donne: se c’è di mezzo il preservativo, anche gli uomini hanno paura che qualcosa possa andare storto e che si rompa.

L’aerofagia è un problema di molti uomini, e uno dei peggiori incubi è che si manifesti durante l’amplesso. Metterebbe fine ad ogni rapporto.

Gli uomini sanno che 2 donne su 3 fingono, e l’idea che anche la loro partner possa farlo è la peggiore delle ansie.

Infine, accade soprattutto nei rapporti più duraturi, gli uomini hanno paura di non saper più stupire la propria compagna, dopo tanti anni è un pensiero abbastanza ricorrente.