Ludwig Koons, parla il figlio di Cicciolina: “Farei l’attore porno, sono dotato come…”

Ludwig Koons, figlio dell’ex pornodiva Cicciolina e dell’artista Jeff Koons, ha parlato a La Zanzara di come sarebbe disposto a entrare nel mondo del porno.

chiudi

Caricamento Player...

Conteso figlio d’arte di Cicciolina e dell’artista Jeff Koons, Ludwig Koons si è lasciato intervistare da La Zanzara, la trasmissione radiofonica condotta da Filippo Cruciani. Il primo argomento affrontato è quello del vitalizio da 2mila euro al mese che sua madre percepisce: “I ricchi non siamo noi. Invece ci attaccano in tv per questo vitalizio di 2000 euro di mia madre, che poi non sono nemmeno duemila. Io solo 500 li spendo per i cani perché ho un allevamento. Con altri 500 ci mangio. I ricchi sono gli altri che prendono 10mila euro al mese. Con quei soldi mi madre ci campa io faccio l’Accademia di Belle Arti e cerco lavoro. Abbiamo avuto spesso problemi economici, mia madre ha dovuto pagare gli avvocati per le cause”.

Ludwig Koons: “Il porno? Se Rocco Siffredi vuole ci mettiamo a confronto!”

Ludwig Koons fb
FONTE FOTO: facebook.com/ludwigk1

Koons, che frequenta l’Accademia delle Belle Arti, non esclude di poter entrare nel mondo del porno: “Come no, certo che lo farei. Ho tutte le qualità per farlo. Da piccolo mi ha cresciuto una ragazza. Mi ha fatto un po’ da madre. Dopo di lei sono migliorato, insomma avete capito. Dotazione? Se Rocco Siffredi vuole ci mettiamo su un tavolino e ci mettiamo a confronto. Lui non è posi così dotato, era meglio John Holmes. Con Rocco me la gioco”.

Ha anche parlato di sua madre, una delle attrici hard più famose di tutti i tempi: “Io sono orgoglioso dei porno di mia madre, lei non è l’ultima stronza che passa. Ha fatto tante battaglie nella vita, ha cambiato la sessualità degli italiani. E’ stata votata dalla gente con le preferenze, meglio una pornostar in Parlamento dei politici di oggi!”.

FONTE FOTO: instagram.com/cicciolina_official