Luca Barbareschi denuncia una Skipper dopo Telefonate e Messaggi minacciosi

Luca Barbareschi è stato perseguitato per un mese, bersagliato di telefonate e messaggi. Una sequenza di minacce e improperi per la quale una skipper quarantenne residente in Sardegna è finita a processo davanti ai giudici del tribunale penale di Piazzale Clodio.

chiudi

Caricamento Player...

Certe cose accadono e non solo nei film! L’attore ed ex parlamentare Luca Barbareschi nel 2008 ha invitato ad abbandonare improvvisamente il charter preso in affitto dallo stesso Barbareschi . Ed ora chiamata a rispondere anche dell’accusa di molestie, protagonista di atteggiamenti considerati poco professionali.

Tra le coste della Sardegna e quelle dell’isola di Ponza, è avvenuta questa vicenda. La skipper di professione, avrebbe dovuta occuparsi della navigazione, ma  trascorre il tempo prendendo il sole in topless e approfittando del viaggio per fare qualche tuffo.

Luca Barbareschi non gradisce la scarsa pudicizia della donna e i continui ritardi dovuti al suo scarso impegno, così imbarazzato dalla situazione, cerca una soluzione e, invita la quarantenne ad abbandonare la nave. Accecata dal risentimento, la donna avrebbe quindi cominciato a inviare alla vittima messaggi.

Ascoltato dal giudice, Luca Barbareschi ha raccontato di essere arrivato alla decisione di allontanare l’imputata dal panfilo soprattutto perché infastidito dal suo atteggiamento spregiudicato in presenza di ospiti e bambini.

L’avvocato Cesare Antetomaso, difensore dell’imputata, ha dichiarato:

” Tra Barbareschi e la mia assistita c’è stato un rapporto di lavoro controverso. Da lì è scaturito uno scontro verbale probabilmente troppo acceso, ma comunque originato dall’ingiusto allontanamento della signora”.

Come andrà a finire? Non ci resta che rimanere connesse!

Guarda cosa accade oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”18536″]