Luca Argentero in compagnia di una bionda, che non è la moglie

Notte di risate e brindisi a Roma per Luca Argentero, ma la bionda che è con lui non è la moglie Myriam Catania

Paparazzato nella notte romana, Luca Argentero rida scherza e si diverte tra vino e brindisi con una bella biondina che di sfuggita potrebbe sembrare la moglie Myriam Catania, ma guardando con un po’ più di attenzione ci si rende subito conto che non è lei la divertita compare dell’attore. Le foto di Novella 2000 mostrano i due in atteggiamenti amichevoli, complici, ma tra loro non è scoccato nessun bacio che possa far pensare a un tradimento da parte dell’attore nei confronti della moglie assente; sicuramente, però, questo tipo di atteggiamento potrebbe infastidire, anche solo minimamente, la moglie, anch’essa attrice Myriam Catania, che in una recente intervista avrebbe dichiarato di desiderare un figlio da Luca Argentero e costruire con lui una famiglia.

Una coppia senza gelosia

Non è la prima volta che si parla di possibili flirt e atteggiamenti sospetti riguardo il matrimonio tra Luca Argentero e Myriam Catania, infatti, non sono di molto tempo fa le dichiarazioni dell’attore riguardo alcuni comportamenti della moglie con gli amici, immortalati dai paparazzi, molto espansiva e alla ricerca di contatto fisico con tutti, un atteggiamento che all’attore sembra non dare alcun problema, anzi, pare essere abituato a ciò: Se fossi geloso non potrei stare con una come lei. 

Ma non è finita qui, perchè negli ultimi giorni si è anche vociferato riguardo una possibile relazione tra Luca Argentero e Ambra Angiolini, moglie di Francesco Renga, coppia anche molto chiacchierata per la crisi sempre più evidente, ma mai dichiarata. Ovviamente, nessuna di queste voci è mai stata confermata, ma vero è che ultimamente si parla molto spesso del rapporto tra i due attori, quasi mai insieme, uno lontano dall’altro.

Luca Argentero
Fonte: Tgcom24

Fonte foto: Tgcom24

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 30-10-2015

Roberta Picco

X