Lorella Cuccarini si racconta: ha 50 anni e vuole diventare nonna

Lorella Cuccarini racconta i suoi imminenti 50 anni e il suo desiderio di diventare presto nonna

chiudi

Caricamento Player...

Intervistata da Oggi Lorella Cuccarini si racconta alla soglia dei 50 anni che compirà il 10 agosto. Dichiara di sognare di avere presto dei nipoti, perchè ha voglia di diventare nonna.

Leggi anche: Lorella Cuccarini dichiara: “Il quinto figlio sarebbe il benvenuto”

“Io non vedo l’ora di diventare nonna! Sarei una nonna pazzesca, disponibilissima e ancora con l’energia di una mamma. La mia primogenita Sara ha 21 anni ed è già molto matura per un figlio. Ha un fidanzato bravo, ma è chiaro che deve ancora finire gli studi. La capisco, anche se penso che i figli vanno fatti presto. Quando si hanno l’energia e il tempo per crescerli”.

Non solo nonna, Lorella Cuccarini ammette che sarebbe volentieri mamma per la quinta volta, ma suo marito Silvio non sembra dell’idea.

“Tutti i miei ragazzi me lo chiedono(…). Fa finta di non sentire. Però, scherzi a parte, la nostra casa è aperta. Non abbiamo mai programmato i figli, eccetto Sara. All’inizio mi dicevano che una ballerina ha difficoltà a rimanere incinta e il primo l’ho perso”.

Poi Lorella Cuccarini parladei suoi 30 anni di carriera, commentando la battuta che Berlusconi fece su di lei:

“‘Ha poche tette, non è il mio tipo’. Una battuta che fece quando, a fine anni Ottanta, ero su Canale 5 con ‘Odiens’. Raccoglievo ascolti altissimi, ma allora la tv privata apparteneva alle donne prosperose tipo Tinì Cansino o Sabrina Salerno. Nell’era del ‘Drive in’, io ero un’aliena”.