Lola Ciccone diventa modella per Stella McCartney

Stella McCartney sceglie Lola Ciccone come testimonial del suo nuovo profumo Pop: questa è la prima campagna per la figlia di Madonna

chiudi

Caricamento Player...

Lola Ciccone, l’erede 19 della cantante Madonna, sta seguendo le orme della madre e sta muovendo i primi passi nel mondo dello showbiz: la sua prima esperienza è quella che l’ha fatta diventare testimonial per Stella McCartney, famosa stilista erede dell’ex Beatles Paul McCartney, che l’ha scelta come come volto per la campagna del suo nuovo profumo Pop che verrà lanciato il mese prossimo negli Stati Uniti e in tutto il mondo entro fine luglio.

Stella McCartney ha pubblicato su Instagram una foto della ragazza accompagnata da questo commento: 

“Sono davvero felice di avere Lola nel team di Pop. Lola, che conosco da quando è nata, è all’inizio della sua carriera di artista. E’ una giovane donna indipendente, di ispirazione e dallo spirito libero. Nonostante sia nata sotto i riflettori, ha mantenuto i piedi ben piantati a terra”.

Stella conosce Lola dal giorno in cui è nata e per lei vederla crescere e diventare una giovane donna è stata un’esperienza incredibile, una fonte di ispirazione.

Lola nella campagna del profumo Pop non è sola infatti posa insieme a Claire Boucher, Kenia Kinski-Jones, la figlia di Quincy Jones e Nastassja Kinski, e Amandla Stenberg.

Madonna in questo periodo della sua vita sta portando avanti una lotta con l’ex marito Guy Ritchie: lo scorso dicembre il loro figlio Rocco ha deciso di non tornare a New York dalla madre dopo le vacanze di Natale e di rimanere a Londra con il padre.

Il giudice Deborah Kaplan ha ribadito nell’udienza di giovedì che il ragazzo deve rimanere in Inghilterra dove sta frequentando le scuole:

“Nessuno sta distruggendo questa famiglia. Cerchiamo di permettere a Rocco di avere un’esistenza il più normale possibile. Non lo vogliamo costringere a lasciare la scuola. La madre non chiede questo”.

Lola Ciccone

Fonte foto: Instagram