Lizzie Velasquez, considerata volgarmente la donna più brutta, gira un film anti-bullismo

Lizzie Velasquez ha una brutta malattia , ma nonostante le prese in giro di alcuni bulli, non ha mollato ed ora ha girato un film anti-bullismo

Lizzie Velasquez ha 26 anni ed è affetta dalla sindrome di Marfan, una patologia genetica rara che colpisce il tessuto connettivo e non le permette di aumentare di peso. Lizzie Velasquez infatti, pesa 27 chili ed è alta 1,57 m. Per stare in vita è costretta a mangiare ogni 15 minuti.

Leggi anche: Mika rivela: sono stato vittima di bullismo

Durante l’adolescenza molti ragazzi l’hanno presa in giro per via del suo aspetto, senza dare peso alle sofferenze cui era costretta ogni giorni. Spesso le persone sanno essere davvero cattive. A 17 anni scoprì su Youtube un suo video in cui veniva descritta come la donna più brutta del mondo.

La vita non è stata per nulla facile per Lizzie, addirittura c’erano persone che scrivevano commenti sotto quel video in cui la invitavano a farla finita per via del suo aspetto.

Pubblicato da Lizzie Velasquez su Venerdì 17 ottobre 2014

Questo non ha fermato la sete di vita e di giustizia di Lizzie Velasquez che si è sempre battuta per i suoi diritti e per quelli di chi come lei è vittima di bullismo. Fino ad arrivare a girare un film documentario sulla sua vita per raccontare i cambiamenti che il suo corpo ha dovuto subire, la sua crescita difficile e tutti i problemi con i bulli che ha dovuto sopportare.

“A Brave Heart: The Lizzie Velasquez Story”: è questo il titolo del documentario su Lizzie e sul cuore davvero coraggioso. Il film è stato presentato al SouthWest Film Festival di Austin in Texas. Durante la presenzione del film Lizzie ha spiegato che questa è la sua reazione a chi l’ha insultata:

“Mi hanno chiamato mostro e mi hanno chiesto per quale motivo i miei genitori non abbiano abortito, come posso perdonare le persone che mi hanno consigliato di uccidermi?”

Poi la regista del documentario Sara Hirsh Bordo ha commentato:

“Lizzie ha scelto di non mollare, ma di prosperare come autore e come attivista”

Lizzie Velasquez è il simbolo della lotta al bullismo e alle discriminazioni senza motivo, ed in quello che fa è brava, forte e bellissima.

Guarda il video:

[jwplayer player=”1″ mediaid=”65397″]

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 16-03-2015

Roberta Picco

X